03 giugno 2020

Oderzo Motta

Piave, arriva la videocamera

In comune di Ponte di Piave webcam pubblica per monitorare minuto per minuto il livello del fiume

| commenti |

| commenti |

Piave, arriva la videocamera

PONTE DI PIAVE - Monitoraggio del livello del Piave, arriva la telecamera. Installata in questi giorni la “video sorveglianza” sul ponte che servirà a tenere sotto controllo la portata del fiume, nei periodi critici.

 

«Abbiamo voluto implementare quanto previsto dal Piano di Protezione Civile nei casi di allerta per il livello del Piave - hanno spiegato il sindaco di Ponte di Piave, Paola Roma, e l’assessore di comparto, Stefano Picco - .

 

In tempo reale, da oggi saremo in grado di avere la situazione sotto controllo e anche i cittadini, attraverso il collegamento (già attivo, ndr.) con la pagina apposita del sito web del Comune potranno osservare lo scorrere del Fiume Sacro alla Patria». 

 

Alla telecamera avranno la possibilità di collegarsi anche i Comuni di Breda di Piave, Salgareda, San Biagio di Callalta e Zenson di Piave, con cui è attiva la collaborazione dell’Amministrazione pontepiavense.

 

«Da parte propria, il Comune di Ponte di Piave è riuscito a sostenere la spesa anche con i proventi delle celebrazioni dei matrimoni in riva al Piave - ha detto ancora il sindaco - . Come Amministrazione, per il sostegno ricevuto non possiamo che ringraziare sia il presidente della banca, Renzo Canal, sia il direttore Arturo Miotto».

 

Leggi altre notizie di Oderzo Motta
Leggi altre notizie di Oderzo Motta

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×