24/07/2024nubi sparse

25/07/2024pioviggine e schiarite

26/07/2024poco nuvoloso

24 luglio 2024

Italia

Piazza Affari chiude in rosso

| Carlo De Bastiani |

immagine dell'autore

| Carlo De Bastiani |

Piazza Affari chiude in rosso

MILANO - Chiusura in calo oggi per piazza Affari, mentre le principali Borse europee chiudono miste e Wall Street, partita in negativo, continua a ritracciare dai massimi pluriennali segnati la settimana scorsa. Oggi non erano in agenda dati macro rilevanti dagli Usa. A Piazza Affari vendute in particolare le tlc, con Telecom Italia maglia nera del Ftse Mib. A Milano Ftse Mib 16.529,87 punti (-0,61%), l'All Share 17.464,62 punti (-0,59%). Scambi per 1,75 mld di euro di controvalore, da 2,38 mld nella seduta di venerdì scorso. Su 319 titoli in negoziazione, 126 hanno chiuso in rialzo, 172 in calo e 21 invariati. Continua a salire lo spread Btp-Bund, che chiude a 300 punti, secondo dati Mts, da 294 punti alla chiusura di venerdì. Miste le altre Borse europee: a Madrid Ibex 8.078,6 punti (-1,18%); a Francoforte Dax 7.633,74 (-0,24%); ad Amsterdam Aex 334,99 punti (-0,04%); a Parigi Cac 3.650,58 punti (+0,03%); a Zurigo Smi 7.407,6 punti (+0,16%); a Londra Ftse 6.277 punti (+0,21%); a Lisbona Psi 20 6.159,78 punti (+0,44%).

"Regna la cautela sulle piazze azionarie - spiega Filippo Diodovich, market strategist di Ig Markets Italy - anche per i pochi appuntamenti macroeconomici di particolare rilevanza". "Non è da escludere - continua Diodovich - che si tratterà anche il tema dell'apprezzamento dell'euro sui mercati valutari in vista del G20 del weekend. Difficilmente comunque Francia e Germania riusciranno a trovare una visione comune sulle strategie da (non) attuare sulla moneta unica. E anche nel caso molto remoto che riuscissero a trovare un compromesso dovrebbero poi convincere Draghi che ha più volte ribadito il concetto d'indipendenza della Bce". "Domani - conclude Diodovich - da seguire il collocamento dei titoli a brevissimo termine da parte dell'agenzia del Tesoro italiano che dara' importanti indicazioni sul clima di fiducia degli investitori sul Bel Paese".

L'euro al riferimento Bce sale a 1,3391 dollari, da 1,3374 dollari ieri. L'oro al London Bullion Market scende al fixing pomeridiano a 1.652 dollari l'oncia, da 1.663,5 dollari al fixing di stamani. Il future sul Wti, il greggio di riferimento americano, piu' scambiato, con consegna a marzo, sale a 96,83 dollari al barile, in aumento di 1,11 dollari dalla chiusura precedente. A Piazza Affari vendite sulle tlc (-3,49%), cibi e bevande (-1,02%), auto (-1,02%), risorse di base (-0,95%), petrolio e gas (-0,82%). Tengono chimici (+0,25%) e utilities (+0,19%).Sul Ftse Mib vendite su Telecom Italia (-3,54% a 0,641 euro). Il titolo nella scorsa ottava ha perso quasi il 9%. L'agenzia Fitch oggi ha confermato il rating BBB di Telecom Italia con un outlook negativo. Vendite anche su Diasorin (-2,41%), Saipem (-2%), Fiat (-1,82%). In flessione le banche, sulla scia del rialzo dello spread Btp-Bund: Intesa Sp (-1,5%), Unicredit (-1%), Ubi Banca (-0,99%).

Acquisti su Bpm (+4,34% a 0,5415 euro), sotto i riflettori del mercato da quando sono circolate indiscrezioni sulla possibile trasformazione in società per azioni. In verde A2A (+3,49%), Mediobanca (+2,64%) e Bper (+2,49%). Sull'All Share acquisti su Lventure (+19,97%), Kinexia (+17,20%), Seat Pg (+11,54%). In calo Conafi Prestito' (-4,63%).

(Adnkronos/Ign)

 



foto dell'autore

Carlo De Bastiani

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×