25 febbraio 2020

Montebelluna

Polemica sulla pulizia delle strade a Montebelluna: "Le spazzatrici lasciano asticelle che intasano i tombini"

"Pulire le strade, per sporcale meglio": slogan proposto a Contarina dai cittadini contrariati

Ingrid Feltrin Jefwa | commenti |

immagine dell'autore

Ingrid Feltrin Jefwa | commenti |

Le spazzatrici lasciano asticelle che intasano i tombini

MONTEBELLUNA - Le spazzatrici stradali di Contarina, da tempo, dopo aver pulito lasciano su strade e marciapiedi delle strane asticelle metalliche che poi finiscono nei tombini intasandoli e creando allagamenti. I cittadini stanchi della situazione hanno più volte segnalato il problema e ora non avendo ottenuto risposte soddisfacente e soprattutto la soluzione del problema propongono ironicamente a Contarina un nuovo slogan pubblicitario: "Pulire le strade, per sporcale meglio".

“Ritorno sul fenomeno della perdita di asticelle dalle spazzatrici stradali di Contarina. Fenomeno che si ripete da anni, ma vedo che nessuno finora si è preso il 'fastidio' di risolvere la problematica. E' stata inviata anche segnalazione lo scorso 12 ottobre 2019 ma purtroppo devo confermare che i vostri mezzi continuano ad inquinare le strade con misteriose asticelle, rilasciate dalle spazzatrici stradali in maniera casuale, qua e là, senza soluzione di continuità. State pensando al vostro eventuale futuro slogan? Potrebbe essere: "Pulire le strade, per sporcale meglio". Una volta rilasciate in strada, poi queste asticelle finiscono nei tombini, con il risultato che prima o poi li intasano, e con le piogge ecco che si allagano le strade, e sommergono le cantine delle case. Perché non cercate di modificare, migliorare e aggiustare i vostri mezzi?”.

Le considerazioni riportate fedelmente sono quanto inviato a chi di dovere dall’instancabile Emiliano Guerra che veglia su Montebelluna da anni, ripulendo parchi e giardini pubblici ma anche segnalando disservizi e problemi, tant’è che è referente per il Controllo del vicinato. Dopo l’ennesima segnalazione l’auspicio è che la cosa si risolva e magari si possa anche capire la natura di queste misteriose asticelle, che vengono sparse con generosità in città.

 



foto dell'autore

Ingrid Feltrin Jefwa

Leggi altre notizie di Montebelluna
Leggi altre notizie di Montebelluna

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×