05 aprile 2020

Conegliano

Politici veneti nella black list dell'Ucraina

Marina Buffoni: "Sono nel "sito della morte" tra i ricercati terroristi"

| commenti |

| commenti |

Politici veneti nella black list dell'Ucraina

CONEGLIANO - “Scopro ora che sono una "nemica di Kiev" e che il mio nome, le mie generalità e altre informazioni sono state pubblicate nel "sito della morte" tra i ricercati terroristi, dopo alcuni incontri istituzionali in Crimea e invitata dal Governo di Mosca. Questo è un fatto gravissimo che limita la mia libertà personale e di chi mi sta vicino. Ma non mi faccio intimorire”. Si sfoga su Facebook la coneglianese Marina Buffoni, assessore a Padova con la giunta Bitonci, che poco fa ha scoperto di esse nella black list dell’Ucraina.

 

Con lei, il presidente del Consiglio regionale del Veneto, Roberto Ciambetti, e il consigliere regionale Stefano Valdegamberi, finiti nella black list dell'Ucraina perché, durante una visita in Crimea, avrebbero sconfinato nel territorio di Kiev.

L'inserimento tra i 'nemici' dell'Ucraina sarebbe stato pubblicato su un sito che raccoglie nomi e dati sui 'nemici' di Kiev. I politici apparsi recentemente hanno fatto un viaggio in Crimea nonostante il Ministero degli esteri avesse sconsigliato l'iniziativa politica.

 

Leggi altre notizie di Conegliano
Leggi altre notizie di Conegliano

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×