23/05/2024possibili temporali

24/05/2024parz nuvoloso

25/05/2024nubi sparse

23 maggio 2024

Oderzo Motta

Ponte di Piave, nuovo distributore automatico dei sacchetti Savno

Sarà attivato nella mattinata di sabato 6 aprile

| Angelo Giordano |

| Angelo Giordano |

Ponte di Piave, nuovo distributore automatico dei sacchetti Savno

PONTE DI PIAVE - Verrà attivato domani, sabato 6 aprile, in piazza G. Garibaldi, nel parcheggio sul retro del municipio di Ponte di Piave, il nuovo distributore automatico di sacchetti di Savno. La messa in funzione del dispositivo, evento al quale è invitata tutta la cittadinanza, è in programma alle ore 9.15, alla presenza delle autorità locali.

L’erogatore funzionerà 24 ore su 24, 7 giorni su 7. “Ringrazio il presidente di Savno, Giacomo De Luca, e tutti i collaboratori della struttura per l’opportunità data al Comune di Ponte di Piave con il nuovo distributore – ha dichiarato il sindaco Paola Roma – Si tratta di uno strumento al servizio di tutti i cittadini di utenza domestica intestatari di un regolare contratto di raccolta e smaltimento dei rifiuti con Savno, che potranno accedere al ritiro dei sacchetti utilizzando la tessera sanitaria”. “L’installazione del nuovo distributore – continua Roma – risponde all’esigenza di aumentare la copertura del servizio sul territorio pontepiavense, occupandosi contemporaneamente di sostenere i cittadini nel miglioramento della raccolta differenziata, e per questo ringrazio dell’attenzione che Savno ha riposto nei confronti della nostra comunità e che si esplica anche nel prezioso supporto fornito dallo sportello e dall’ecocentro Savno presenti nel nostro territorio”.

I lavori di installazione del basamento in calcestruzzo, realizzati al fine di garantire una superficie pianeggiante permettendo alla struttura di avere una buona stabilità, sono stati affidati alla Cardin Vito di A.C. per un importo complessivo di 4.963,57 euro, mentre i lavori di allacciamento elettrico sono stati completati dalla ditta Eurogroup, per un totale di 3.437,59 euro.
Il distributore era stato installato lo scorso giovedì 21 marzo, con tanto di pensilina per riparare dal maltempo. “Da tempo siamo impegnati con la realizzazione di distributori automatici in tutto il territorio – fa sapere il presidente di Savno, Giacomo De Luca - L'obiettivo è raggiungere una copertura capillare, a partire dai Comuni con maggiore densità abitativa e dai centri più strategici. In questo modo, facilitiamo il ritiro dei sacchetti da parte dei cittadini e al tempo stesso alleggeriamo il carico sugli ecosportelli, garantendo un servizio più efficiente e snello”.
Al momento gli erogatori si possono trovare anche a Oderzo (via Monsignor Paride Artico), Pieve di Soligo (Piazza Caduti dei Lager), Valdobbiadene (Piazza Foro Boario), Vittorio Veneto (Viale Vittorio Emanuele II), Conegliano (via Maggior G. Piovesana), Gorgo al Monticano (via Postumia Centro), San Vendemiano (via Alcide De Gasperi), Santa Lucia di Piave (vicolo Aldo Moro), Gaiarine (Piazza Vittorio Emanuele II) e Revine Lago (via Fornaci). Il numero di sacchetti prelevabili è tarato sulle disposizioni del Regolamento Tariffario.

Nel 2020, nel complesso, i sacchetti erogati tramite i distributori sono stati quasi 18.000, nel 2021 quasi 55.000, nel 2022 circa 109.000, per arrivare ai più di 110.000 dispensati nel 2023.

 



Angelo Giordano

Leggi altre notizie di Oderzo Motta
Leggi altre notizie di Oderzo Motta

Dello stesso argomento

immagine della news

24/04/2024

Paola Roma si ricandida a sindaco di Ponte di Piave

“Mi candido perché me lo chiedono i cittadini. In questi anni abbiamo realizzato numerose opere senza pesare sulle tasche dei cittadini e senza aumentare le tasse. Recuperati quasi 3 milioni da enti superiori”

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×