26 ottobre 2020

Montebelluna

Posta oggi la prima pietra per la nuova ala della casa di riposo Umberto I

Un’opera attesa da tempo che finalmente prende avvio

| Ingrid Feltrin Jefwa |

immagine dell'autore

| Ingrid Feltrin Jefwa |

Casa di riposo Umberto I a Montebelluna

MONTEBELLUNA – Grande soddisfazione oggi tra i partecipanti alla cerimonia di posa della prima pietra per la nuova ala della casa di riposo Umberto I che ospiterà due nuclei residenziali oltre alla riqualificazione dello spazio esterno a verde, a parcheggio ed opere complementari. Una volta completate queste attività verrà abbattuta l’ala vetusta, conseguendo un’importante azione di miglioramento strutturale interno ed esterno per l’intero complesso.

“Un’operazione resa possibile grazie al costante e puntuale dialogo tra il Comune di Montebelluna e la Casa di Riposo Umberto I, rappresentati dal sindaco Marzio Favero e dal Presidente del CdA, dott. Giovanni Gasparetto”: si legge in una nota della Municipalità che precisa come sia stato fondamentale il contributo del Comune nel portare avanti l'operazione oltre che della Provincia di Treviso.

 

Quanto al cantiere i lavori saranno svolti dall’impresa I.TEC. Costruzioni Generali srl di Villa del Conte (PD), facente parte del Consorzio Stabile Pedron, che avrà 600 giorni per edificare la nuova ala e renderla agibile ed altri 120 giorni per abbattere l'ala vetusta e realizzare al suo posto un altro parcheggio e piccole opere complementari. Doveroso ricordare che il quadro Economico complessivo dell’intera opera è di 5.500.000 euro.

 



foto dell'autore

Ingrid Feltrin Jefwa
Direttore responsabile

SEGUIMI SU:

Leggi altre notizie di Montebelluna
Leggi altre notizie di Montebelluna

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×