06 maggio 2021

Valdobbiadene Pieve di Soligo

Precipita per 20 metri, soccorso dall'elicottero

L’uomo, 52 anni di Farra di Soligo, stava scendendo dal Campanile di Val Montanaia

| Ingrid Feltrin Jefwa |

immagine dell'autore

| Ingrid Feltrin Jefwa |

Precipita per 20 metri, soccorso dall'elicottero

FARRA DI SOLIGO – Un alpinista residente a Farra di Soligo, stava scendendo il celebre Campanile di Val Montanaia, cima delle Dolomiti friulane appartenente al gruppo degli Spalti di Toro, quando è caduto facendo un volo di 20 metri. L’eliambulanza del Suem di Pieve di Cadore è intervenuta trasportando il 52enne all’ospedale di Treviso, con un possibile politrauma.

Il fatto è accaduto due giorni fa, sabato 6 luglio e pur se l’alpinista ha riportato ferite molto gravi non sembra essere in pericolo di vita. L’uomo è un alpinista esperto e la salita del Campanile di Val Montanaia si era svolta senza intoppi: non è dato sapere cosa abbia provocato l’incidente nel corso della discesa.

 


| modificato il:

foto dell'autore

Ingrid Feltrin Jefwa
Direttrice responsabile

SEGUIMI SU:

Leggi altre notizie di Valdobbiadene Pieve di Soligo
Leggi altre notizie di Valdobbiadene Pieve di Soligo

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×