20 ottobre 2020

Castelfranco

Precipita col parapendio, rimane sospesa tra gli alberi a 15 metri da terra

Soccorse nel pomeriggio di venerdì due persone di nazionalità polacca perché un amico della pilota ha tentato di aiutarla ma è rimasto bloccato alla stessa altezza

| Gianandrea Rorato |

| Gianandrea Rorato |

parapendio

BORSO DEL GRAPPA - Precipitano col parapendio, recuperati dal soccorso alpino.

Alle 14.50 circa la Centrale del 118 ha allertato il Soccorso alpino della Pedemontana del Grappa, per un parapendio decollato dal Col Campeggia e precipitato tra gli alberi a bordo strada, con la pilota rimasta sospesa a 15 metri da terra su un abete rosso.

Una squadra si è preparata a intervenire, mentre arrivava sul posto l'ambulanza del Suem di Crespano, il cui personale medico si è però trovato di fronte a una doppia emergenza.

Un amico della donna, cinquantenne di nazionalità polacca come lei, per cercare di aiutarla era infatti salito sulla pianta, aveva scollegato la pilota dal seggiolino, però poi non era più stato in grado di muoversi.

I quattro soccorritori arrivati sul luogo hanno quindi dovuto provvedere al recupero di due persone: la pilota illesa, che non più imbragata si era avvinghiata al tronco, e il suo connazionale bloccato alla stessa altezza.

Salito con tecniche di tree climbing, un soccorritore assicurato da terra ha quindi calato al suolo entrambi, dopo che era stato ripulito un corridoio tra i rami per facilitare la discesa.

 


| modificato il:

Gianandrea Rorato

Leggi altre notizie di Castelfranco
Leggi altre notizie di Castelfranco

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×