02/02/2023sereno

03/02/2023sereno

04/02/2023sereno

02 febbraio 2023

Treviso

Premio per la casa green che azzera il consumo energetico: due studenti di Treviso nel team vincitore

Primo posto della ITS Sustainable Challenge 2022 a "Modune", la casa modulare e sostenibile senza barriere architettoniche

| Isabella Loschi |

immagine dell'autore

| Isabella Loschi |

vincitori ITS Sustainable Challenge 2022

TREVISO - "Modune", una casa green modulare e sostenibile, capace di trasformarsi a seconda delle esigenze, residenziali o turistiche, è l’idea vincitrice della ITS Sustainable Challenge 2022. A realizzarla sei studenti del team vincitore della challenge lanciata da ITS Red Academy, cioè Anton Wijerathna ed Erika Zamuner del corso ITS Construction Manager di Treviso, Manuel Bilato e Silvia Danielato del corso ITS Energy Manager 4.0 di Padova e Andrea Ide Gamba e Mariaclara Zanin del corso ITS Marketing Manager di Vicenza. Il loro progetto di edificio ad alta implementazione domotica, privo di barriere architettoniche e in grado di azzerare il consumo energetico ha superato la proposta progettuale degli altri 25 team in gara. I sei talentuosi studenti saranno premiati con una borsa di studio per l’anno scolastico in corso.  

La sfida lanciata agli studenti del secondo anno di ITS Red Academy dei corsi di Building Manager, Energy Manager 4.0, Materials Manager, Construction Manager e Marketing Manager delle sedi di Padova, Treviso, Verona, Vicenza e Varese, prevedeva la progettazione di alloggi a struttura modulare che tenessero conto dell’accoglienza, della sostenibilità, dell’efficientamento energetico e dell’innovazione delle strutture ricettive del Villaggio San Paolo di Cavallino Treporti. Tutti gli studenti partecipanti, per una settimana, si sono impegnati ad analizzare documenti, fare ricerche sulle normative e i regolamenti, occuparsi di misurazioni, rilievi e della progettazione. Un impegno che ha portato a grandi risultati.

 “È stata una straordinaria esperienza che ha coinvolto per una settimana 160 ragazzi, 30 docenti e 16 aziende, senza le quali non sarebbe stato possibile realizzare questa sfida - spiega Cristiano Perale, presidente di ITS Red Academy – Una settimana di lavoro che ha permesso agli studenti di sfruttare competenze e abilità, per far fronte a precise richieste del committente e a problematiche reali da risolvere”.

 


| modificato il:

foto dell'autore

Isabella Loschi

Leggi altre notizie di Treviso
vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×