18 maggio 2021

Treviso

Premio Gambrinus "Giuseppe Mazzotti". È aperto il bando della XXXIX edizione

Novità nella sezione Juniores, ora aperta agli studenti di tutta Italia, e quelli delle scuole italiane di Slovenia e Croazia

| Lieta Zanatta |

immagine dell'autore

| Lieta Zanatta |

Premio Gambrinus “Giuseppe Mazzotti”

TREVISO - Il 28 marzo 2021 ricorrono 40 anni dalla scomparsa di Giuseppe Mazzotti. Nella Marca e non solo, ha lasciato un vuoto incolmabile.

E' difficile infatti pensare a qualcuno che possa concentrare in una sola figura le attività e qualità di Mazzotti quale scrittore, alpinista, gastronomo, salvatore delle ville venete, consigliere del Touring Club Italiano e molto altro.

E' l'unicità dell'intellettuale trevigiano che verrà ricordata quest'anno nelle iniziative della XXXIX edizione del Premio Gambrinus “Giuseppe Mazzotti”, che apre il bando 2021 per l'invio di opere per la terna delle sezioni Montagna: cultura e civiltà, Esplorazione-Viaggi e Finestra sulle Venezie.

Il termine per la partecipazione è il 10 maggio prossimo per le opere pubblicate tra il 1° gennaio 2019 e il 30 aprile 2021.

Alle opere vincitrici di ogni sezione, che verranno annunciate con quelle segnalate verso metà ottobre, verranno assegnati duemila euro. In attesa della finale per decretare il lavoro vincente selezionato dalla giuria de “La Voce dei lettori”.

E' aperto anche il bando di partecipazione al Premio Giuseppe Mazzotti Juniores, per tutti gli studenti degli istituti di scuola superiore di tutte le regioni d’Italia e delle scuole di lingua italiana di Slovenia e Croazia.

I ragazzi potranno presentare entro il 31 aprile 2021 un elaborato o un video avente a tema la seguente riflessione sull'esplorazione “che si rinnova in ogni piccola scoperta, affacciandosi ad angoli nascosti del proprio territorio, approdando ad un luogo solitario dove nessuno arriva e dove il cuore batte forte per le piccole meraviglie che si rivelano ai nostri occhi”.

I bandi di entrambi i concorsi sono scaricabili dal sito www.premiomazzotti.it.

 


| modificato il:

foto dell'autore

Lieta Zanatta

Leggi altre notizie di Treviso
Leggi altre notizie di Treviso

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×