09 aprile 2020

Nord-Est

Problemi agli arti, tragica la diagnosi: bimba muore di cancro a 3 anni

| commenti |

| commenti |

Problemi agli arti, tragica la diagnosi: bimba muore di cancro a 3 anni

Si è spenta a soli tre anni, dopo nove mesi di sofferenze, Wiam Bathami, bimba nata a Belluno da genitori di origini marocchine, parente del campione olimpico azzurro Abdullah Bamoussa. La piccola viveva con la famiglia in Alpago e fino alla primavera dello scorso anno stava bene. Poi, come ha raccontato Bamoussa al Corriere delle Alpi, la bambina ha iniziato ad avere problemi a un piede e ad una mano. Così sono iniziati i primi accertamenti che hanno portato alla peggiore delle diagnosi: la piccola aveva un cancro al colon.

 

Il male è stato aggressivo e ai dolori agli arti si sono aggiunti fortissimi mal di testa. Nell’ultimo periodo le condizioni della bimba, che in questi mesi era stata portata negli ospedali di mezzo Nordest, erano notevolmente peggiorate e sabato la piccola è spirata, lasciando nel dolore i genitori, il fratellino che va in seconda elementare, il campione Bamoussa che è cugino della mamma, e i numerosi parenti.

 

Ancora da stabilire la data dei funerali. 

 

Leggi anche: Sta aspettando un trapianto, Edoardo muore a 25 anni

 

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×