26 ottobre 2020

Treviso

Provoca un incidente ed era senza patente: lo scoprono con droga addosso

L'episodio è accaduto a San Donà di Piave nei guai un 27enne domiciliato a San Stino di Livenza ma domiciliato a Treviso

|

|

Provoca un incidente ed era senza patente: lo scoprono con droga addosso

TREVISO - Domiciliato a San Stino di Livenza, ma residente a Treviso: nei guai per detenzione di stupefacente ai fini di spaccio.

Arrestato venerdì un 27enne nell’area del sandonatese dopo un incidente d’auto accaduto nella mattinata.

Erano le 10 quando il 27enne ha perso il controllo del mezzo in via Calvecchia a San Donà di Piave. La sua Volkswagen Up ha invaso la corsia opposta, andando a sbattere contro una Citroen C3 guidata da una 59enne del posto, rimasta ferita lievemente.

I carabinieri di San Donà, intervenuti per i rilievi, hanno notato che il 27enne aveva un atteggiamento alquanto agitato. Era senza patente poiché gli era stata ritirata.

Mentre nella cinta dei pantaloni aveva un involucro di cellophane. All'interno c'erano 4 grammi di ketamina. Addosso il ragazzo aveva anche dei contanti, una somma di oltre 2.200 euro.

Immediata la perquisizione nella sua abitazione di San Stino di Livenza: trovati 30 grammi di marijuana, uno di ketamina e un bilancino di precisione.

Stamattina il giudice ha rinviato l’udienza al 2 ottobre. Per il 27enne obbligo di dimora a Treviso.
 

 



Leggi altre notizie di Treviso
Leggi altre notizie di Treviso

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×