25 gennaio 2020

Treviso

Qualità della vita: Treviso è la settima città d'Italia

L'annuale classifica di Italia Oggi e Università La Sapienza

Isabella Loschi | commenti |

immagine dell'autore

Isabella Loschi | commenti |

piazza dei singori

TREVISO - La città di Treviso guadagna due posizioni nella classifica annuale di Italia Oggi e Università La Sapienza di Roma sulla qualità della vita dei capoluoghi italiani.

Il capoluogo della Marca si posiziona in settima posizione dietro a Trento, prima delle città italiane per la più alta qualità di vita, seguita da Pordenone, Sondrio, Verbano-Cusio-Ossola, Belluno e Aosta. Tra i capoluoghi veneti meglio di Treviso solo Belluno (quinta posizione), segue Padova (11esima), Vicenza ( 14esima), Verona (23esima), Venezia, (30esima) e Rovigo (41esima).

Nel rapporto di quest’anno, giunto alla 21esima edizione e relativo a 107 province, sono state incluse informazioni statistiche dettagliate sul tenore di vita, istruzione, formazione e capitale umano. “Un grande risultato che certifica la qualità dei servizi e la vivibilità del nostro straordinario territorio”, commenta il sindaco Mario Conte.

Nel 2019 la qualità della vita in Italia è complessivamente migliorata. Oggi sono 65 su 107 le province italiane in cui la qualità di vita è buona o accettabile: un dato che risulta il migliore degli ultimi cinque anni.

 

 



foto dell'autore

Isabella Loschi

Leggi altre notizie di Treviso
Leggi altre notizie di Treviso

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×