29 febbraio 2020

Mogliano

QUESTIONE GRIS ANCORA FERMA IN REGIONE

I sindacati sperano in un incontro con il Commissario straordinario

| commenti |

| commenti |

Mogliano – Ancora ferma in Regione la questione Gris, il centro Ipab di Mogliano che rischia pesanti tagli del personale: si parla di 43 persone sull'orlo del licenziamento.

La questione non è ancora arrivata in commissione sanità del consiglio regionale: la documentazione relativa al piano di rilancio era stata consegnata il 20 gennaio scorso.

Lo stesso presidente della commissione sanità Raffaele Buzzoni ha confermato come non si sia discusso della questione, anche se il Gris fa parte della programmazione.

Sulla Ipab moglianese l'ultima audizione è stata fatta in consiglio regionale nel novembre scorso.

Pare che il commissario straordinario Paolo Papparotto abbia dato la sua disponibilità ad incontrare le organizzazioni sindacali; queste ultime attendono sviluppi.

Qualche tempo fa il capogruppo del Prc-Sinistra Europea in consiglio regionale Pitrangelo Petteno' aveva inviato un'interrogazione alla giunta per organizzare un tavolo di concertazione con gli enti preposti.

L'istituto Gris garantisce un servizio a livello nazionale a persone dalle diverse disabilità fisica e mentale.

 

In foto: L'ipab Gris (foto Balanza)

 

Leggi altre notizie di Mogliano
Leggi altre notizie di Mogliano

Dello stesso argomento

immagine della news

30/08/2017

Riapre la piscina del Gris

Sabato 2 settembre la cerimonia di inaugurazione, domenica in programma l'Open day. Attività al via da lunedì

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×