10 maggio 2021

Cronaca

Ragazza fa i bisogni sotto gli uffici comunali e si allontana ridendo

La denuncia di una residente di Lucca: “Grave inciviltà”

|

|

adolescenti

LUCCA - Le scappava proprio e, non sapendo dove farla, l’ha lasciata davanti al palazzo Parensi di Lucca, che ospita gli uffici comunali. Protagonista dell’incivile episodio una ragazza adolescente che, in compagnia delle amiche, avrebbe riso un sacco dopo aver defecato in strada, in pieno centro, alla luce del giorno.

 

La vicenda, riportata dal quotidiano locale Luccaindiretta.it, è stata vista da una residente del quartiere, che si è detta schifata e preoccupata per il comportamento  incivile di queste giovani donne.

 

La ragazza, stando a quando riportato dal quotidiano on line, era in compagnia di due amiche le quali, dopo aver fatto da palo alla coetanea, hanno condiviso con lei la gioia di aver fatto i bisogni all’aperto, ridendo a crepapelle con una birra in mano.

 


| modificato il:

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×