28 ottobre 2020

Vittorio Veneto

Revine Lago, bimbo è positivo: chiuso l’asilo

Bimbi ed insegnanti sottoposti stamane al tampone

| Claudia Borsoi |

immagine dell'autore

| Claudia Borsoi |

Asilo Brigata Piave

REVINE LAGO – La campanella, alla scuola dell’infanzia paritaria “Patrioti Brigata Piave” di Lago, era suonata lunedì 7 settembre. Un ritorno in aula accolto con gioia dai piccoli, ma che – causa la positività di uno degli iscritti – deve registrare un forzato stop di 14 giorni.

 

Un bambino è risultato in queste ore positivo al Covid-19. Come da protocollo, tutti i bimbi dell’asilo e le maestre sono stati sottoposti al tampone. E ora si attendono gli esiti, ma per tutti è già scattata la quarantena preventiva.

 

«Il bambino era asintomatico – spiega don Angelino Granziera, parroco di Lago e legale rappresentante della scuola -. Casualmente, purtroppo, è stata scoperta con il tampone la sua positività al coronavirus. Subito ci siamo mossi correttamente con l’azienda sanitaria: ora tutti sono stati sottoposti al tampone e messi in quarantena».

 

L’asilo è stato formalmente chiuso oggi, venerdì, e per 14 giorni. «Stamane – spiega la referente dell’asilo – stiamo andati a fare tutti il tampone come previsto. Ora attendiamo gli esiti. Per tutti è comunque scattata la quarantena». Un imprevisto di percorso che non frena l’entusiasmo dei piccoli e la voglia di rivedersi presto nel loro asilo.

 


| modificato il:

foto dell'autore

Claudia Borsoi

Leggi altre notizie di Vittorio Veneto
Leggi altre notizie di Vittorio Veneto

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×