02/12/2021pioggia

03/12/2021poco nuvoloso

04/12/2021velature estese

02 dicembre 2021

Vittorio Veneto

Riportano il piastrino del soldato al figlio. La ricerca era partita da Facebook

Consegnato a Gino Faraon

| Claudia Borsoi |

immagine dell'autore

| Claudia Borsoi |

piastrino a Gino Faraon

VITTORIO VENETO – Dopo mesi di ricerche, l’associazione Ricerche Storiche di Roma è riuscita a riconsegnare il piastrino identificativo del soldato Angelo Faraon, classe 1910, al figlio Gino che abita a Vittorio Veneto. In 10 anni di attività, l’associazione ha già riconsegnato oltre un centinaio di piastrini agli eredi di quei soldati, oggi sparsi in tutto il mondo.

 

Lo scorso luglio il presidente dell’associazione Ricerche Storiche aveva lanciato un appello alla ricerca degli eredi, un figlio o un nipote, di Angelo Faraon nel gruppo Facebook “Sei di Tarzo se…”. Sapeva, lo riporta il piastrino, che Angelo era nato nel 1910 ed era figlio di Giuseppe e Speranza D’Agostin. A Tarzo in molti si sono mobilitati. Si era anche pensato di aver trovato il giusto Angelo Faraon, per poi scoprire però che era un omonimo.

 

«Dopo un po’ di tempo scopriamo che il soldato ha sicuramente un figlio che dovrebbe abitare a Vittorio Veneto – ripercorre l’associazione -. Le ricerche si spostano lì, sperando di avere fortuna. Sembrano non dare frutti, fino a quando incontriamo uno dei tanti angeli in cui ci imbattiamo nelle nostre ricerche: Antonella Uliana, assessore alla cultura di Vittorio Veneto, una persona molto impegnata nel proprio lavoro con all'attivo bellissime iniziative. Ed è proprio Antonella che dopo un breve scambio di messaggi e telefonate ci comunica che ha trovato e parlato con Gino, il figlio del soldato, e che il piastrino può finalmente far ritorno a casa».

 

L’associazione ha provveduto ad incorniciare il piastrino e a recapitarlo a casa di Gino Faraon, che ha ricambiato inviando al gruppo la foto (sopra) che lo immortala con il piastrino del padre.

 


| modificato il:

foto dell'autore

Claudia Borsoi

Leggi altre notizie di Vittorio Veneto
Leggi altre notizie di Vittorio Veneto

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×