21/05/2024rovesci di pioggia

22/05/2024possibili temporali

23/05/2024nubi sparse e temporali

21 maggio 2024

Montebelluna

Riqualificazione a San Gaetano di Montebelluna: via libera ai privati per i lavori

Gli interventi previsti cambieranno il volto del centro della frazione

| Margherita Zaniol |

| Margherita Zaniol |

Elzo Severin

MONTEBELLUNA - Il Comune di Montebelluna ha dato il via libera per gli interventi che riqualificheranno il centro della frazione di San Gaetano. Il 29 marzo scorso, i permessi a costruire sono stati rilasciati dai dirigenti del IV Settore del Comune di Montebelluna ai due privati proprietari dei terreni e degli immobili nell'area. Questo segna un passo decisivo verso la trasformazione attesa da decenni. Il progetto coinvolge diversi attori, tra cui i due privati, la Parrocchia di San Gaetano e il Comune stesso. La demolizione di un edificio retrostante la chiesa è prevista, con parte del volume che sarà recuperato nel lotto di proprietà comunale. Ciò permetterà la ridefinizione e l'ampliamento dell'area attorno al sagrato e l'estensione della piazza pubblica circostante.

L'accordo, approvato anche dalla Curia Vescovile, include l'ampliamento dell'area libera intorno alla chiesa e lo spostamento a nord di via Giotto, con la realizzazione di un senso unico in via Sottoportico. È prevista anche la costruzione di un nuovo edificio a nord di Via Giotto, completando così il ridisegno urbanistico dell'area. Il Sindaco, Adalberto Bordin, commenta: "Finalmente, dopo anni di attesa, San Gaetano e i suoi cittadini avranno una piazza adeguata, decorosa e funzionale. Con il permesso a costruire rilasciato, possono iniziare i lavori dei privati coinvolti nell'accordo per la completa riqualificazione del centro della frazione di San Gaetano." L'assessore all'urbanistica, Elzo Severin, ringrazia la Parrocchia e i proprietari degli immobili per la collaborazione e sottolinea l'importanza del lavoro degli uffici tecnici comunali per ottenere questo risultato, che ha richiesto numerosi passaggi amministrativi e interlocuzioni.
 

 



Margherita Zaniol

Leggi altre notizie di Montebelluna
Leggi altre notizie di Montebelluna

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×