30 marzo 2020

Conegliano

RISSA IN PIAZZA IV NOVEMBRE: OPERAIO ACCOLTELLATO

Il Comune vuole chiuedere i locali "sospetti"

| | commenti |

| | commenti |

conegliano - Ennesima rissa a Conegliano: mercoledì notte un marocchino ha aggredito e accoltellato un nigeriano. Questa volta l'episodio si è verificato nella centralissima piazza IV Novembre.

Ancora una volta sembra che alla base del litigio ci siano futili motivi e, soprattutto, menti annebbiate dall'alcol. La vittima dell'aggressione, un operaio senegalese di 42 anni, è stato ferito ad un braccio e alla coscia destra. Ad evitare il peggio l'intervento del titolare della Pizzeria "Al Fogher", che dà su piazza IV novembre. Il gestore del locale ha anche avvisato i Carabinieri e fatto arrivare i soccorsi.

Sirene e sangue in centro non piacciono all'amministrazione comunale, che ha deciso di reagire al progressivo degrado di piazza IV novembre: ieri un'ordinanza del sindaco Maniero ha vietato il bivacco attorno ai cippi commemorativi nelle piazze della città. E una misura più severe è già stata presa in considerazione: la chiusura temporanea dei locali della zona considerati a rischio, gestiti e frequentati da stranieri.

 

Leggi altre notizie di Conegliano
Leggi altre notizie di Conegliano

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×