25 gennaio 2020

Altri sport

RISULTATI SPORTIVI E ATLETICHE...PROSPETTIVE!

Il Team de "La nuova atletica San Giacomo" fa il bilancio delle attività annuali

Altri sport

RISULTATI SPORTIVI E ATLETICHE...PROSPETTIVE!
 

A pochi giorni dalla chiusura dei Campionati Regionali Assoluti di Società è giunta l'ora di fare un bilancio carico di speranze di questa stagione su pista per gli atleti de “La nuova atletica San Giacomo”.

La posta in palio è la qualificazione alle finali nazionali ad Orvieto da parte della squadra femminile, risultato mancato negli ultimi anni sempre per una manciata di punti.

Il risultato di maggior prestigio è il bronzo nella categoria Promesse conquistato da Martina Bellio ai Campionati Italiani Ju/Pro a Misano Adriatico con il suo 12,76m nel salto triplo, purtroppo non omologabile a causa del vento. Peccato anche per altri atleti che, pur avendo il minimo per la partecipazione, sono stati costretti a defezioni dell'ultim'ora per problemi muscolari.

A destra Martina Bellio sul podio di Misano Adriatico

Il settore velocità si conferma un punto di forza trainato da un'agguerrita Ilaria Cavallin che è riuscita ad abbassare i suoi personali nei 100 e 200 rispettivamente a 12''57 e 25''65 e riuscendo insieme alle sue compagne a migliorare la staffetta 4x100 fino al tempo di 49''08.

Buone notizie sono arrivate da Comacchio, sede dei Campionati Italiani Master su pista in cui la nostra marciatrice-allenatrice Tanja Giacomel ha conquistato la medaglia di bronzo nella 5000m di marcia categoria MF40.

In prospettiva per il finale di stagione, dopo il ritorno dalla settimana di ritiro preparatoria ad Asiago, la Società e gli atleti puntano a ottimi risultati dai fratelli Francescato rispettivamente nel giavellotto per Chiara, già in possesso con il suo 36,49m con l'attrezzo da 500g del pass per i Campionati Italiani di categoria a Firenze, e Marco molto sfortunato in questa stagione nei 1500/3000m rispettivamente 4'14''51/9'17''48 che per pochi decimi non lo qualificano per Firenze.

L’augurio di tutto il Team è di superare il fatidico minimo di 9'17''00  tra poche settimane a Trento!

Molte aspettative per il finale di stagione ci sono nel settore giovanile per Lucia Dal Ben, attualmente non ancora in forma ottimale nel martello, e Cristiana Salvador che a Conegliano il 6 giugno ha sfoderato il 3'25''81 nei 1000metri categoria ragazze che potrebbe consentirle entro settembre di abbattere il muro dei 3'20''0.

Per chiunque volesse provare l'esperienza di cimentarsi in una specialità siamo in pista il Lunedì-Mercoledì- Venerdì dalle 18:00 alle 20:00 sempre pronti ad accogliere nuovi atleti.

Per chiudere ringraziamo ancora gli sponsor, Banca Della Marca e Ormet s.p.a. in primis, senza i quali non è possibile organizzare nessuna attività né di promozione nel settore giovanile né di finalizzazione nel settore assoluto.

                                                                                                                                Articolo a cura di  Andrea De Nadai

 

Altri Eventi nella categoria Altri sport

cross
cross

Altri sport

Sabato e domenica nella Città del Santo in palio i titoli regionali assoluti di Veneto e Lombardia. A Vittorio Veneto il 35° Cross Città della Vittoria

Domenica si corre il cross della Vittoria

VITTORIO VENETO - Nel weekend dell’atletica veneta si gareggia a Padova (indoor) e Vittorio Veneto (cross).

la Rosa di Conegliano
la Rosa di Conegliano

Altri sport

Atletica Academy Conegliano e Palextra Events, in collaborazione con E20 Run, lancia la terza edizione della corsa al femminile - e non solo - lungo le strade della città

La Rosa di Conegliano al via il 1 marzo

CONEGLIANO - La Rosa di Conegliano si prepara a “sbocciare” in centro città. L’edizione 2020 della corsa, in programma domenica 1° marzo, partirà e arriverà nel cuore di Conegliano.

la partenza
la partenza

Altri sport

L’evento trevigiano del 25 aprile, giunto alla 49^ edizione, allunga le distanze e incrementa il punteggio a disposizione dei partecipanti per la qualificazione alla celebre gara di Ultra-Trail

Due Rocche, nuovi percorsi con vista sul Monte Bianco

CORNUDA - Duerocche con vista sul Monte Bianco. Il classico evento del 25 aprile sarà valido come prova di qualificazione per l’Ultra-Trail du Mont-Blanc, la gara in ambiente naturale più famosa al mondo. La corsa che ogni anno, a cavallo tra agosto e settembre, porta migliaia di runners a sfidare...

Le società Sportive

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×