22/07/2024poco nuvoloso

23/07/2024pioggia debole e schiarite

24/07/2024pioviggine e schiarite

22 luglio 2024

Nord-Est

Ritrovato in mare il cadavere del giovane disperso

Recuperato all'alba dalla Guardia costiera tra due moli

| Ansa |

| Ansa |

Ritrovato in mare il cadavere del giovane disperso

TRIESTE - È stato rinvenuto ieri all'alba un cadavere in mare all'interno della diga foranea compresa tra i moli III e IV del Porto Franco Vecchio a Trieste.

Lo rende noto la Guardia costiera di Trieste precisando che si tratta di un cadavere di sesso maschile e che, vista la posizione del ritrovamento, si presume possa essere il cadavere del giovane disperso in mare dall'11 giugno scorso.
La segnalazione è pervenuta alla Capitaneria di porto di Trieste attraverso la società Canottieri Adria i cui operatori erano impegnati in attività addestrativa. Inviata subito sul posto, una vedetta della Guardia Costiera ha recuperato il cadavere che è stato successivamente trasbordato alla banchina prospiciente la sede della Capitaneria di porto. Seguiranno i normali rilievi per accertare l'identità del cadavere.


Iscriviti alla Newsletter di OggiTreviso. E' Gratis

Ogni mattina le notizie dalla tua città, dalla regione, dall'Italia e dal mondo


 

 



Ansa

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×