10 aprile 2020

Vittorio Veneto

ROTONDA SUL MENARÈ: «OPERA NECESSARIA»

Le industrie della zona sollecitano la realizzazione dell'opera

| Claudia Borsoi | commenti | (9) |

| Claudia Borsoi | commenti | (9) |

VITTORIO VENETO - Unindustria chiede un nuovo incontro  tra gli imprenditori e i sindaci di Vittorio Veneto, Conegliano, Colle Umberto e il presidente della Provincia per sollecitare la realizzazione della rotonda lungo la SS 51 d'Alemagna (Menarè), rotonda che garantirebbe un accesso più sicuro alla zona industiale di Vittorio Veneto e Conegliano.

Inacettabile seconda Uniundustria la risposta pervenuta dalla Provincia, che inviterebbe gli industriali a compartecipare economicamente alla realizzazione dell'opera per non attendere i tempi delle pubbliche amministrazioni. Nessuna risposta, invece, da parte delle amministrazioni dei comuni di Vittorio Veneto, Colle Umberto e Conegliano, a cui aveva sempre scritto nei mesi scorsi.

Nell'incontro del 4 febbraio 2008 provincia e comuni si erano impegnati nei confronti delle imprese della zona industriale a completare la rotatoria in tempi brevi, riconoscendo l'urgenza dell'intervento.

E l'ennesimo ricorso al TAR promosso per bloccare il progetto del centro commerciale, a cui è legata anche la realizzazione della rotonda, ritarderebbe ancora una volta secondo Unindustria un'opera essenziale per la sicurezza della circolazione stradale lungo il Menarè, un'opera che lavoratori e cittadinanza attendono da lungo tempo.

 

 



Claudia Borsoi

Leggi altre notizie di Vittorio Veneto
Leggi altre notizie di Vittorio Veneto

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×