04 aprile 2020

Esteri

Il 'sì' di Vincent e Bruno. In Francia le prime nozze gay

| commenti |

| commenti |

Il 'sì' di Vincent e Bruno. In Francia le prime nozze gay

MONTPELLIER - Visibilmente emozionati, Vincent Autin, 40 anni e Bruno Boileau, 30 anni, sono stati uniti oggi in matrimonio al municipio di Montpellier, nelle prime nozze in Francia fra persone dello stesso sesso.

Vestiti con due sobri completi scuri, uno con la cravatta, l'altro con il papillon, Vincent e Bruno, in coppia da sette anni, si sono tenuti la mano mentre veniva letta la formula di rito. E il loro bacio è stato appena accennato, prima che scoppiassero gli applausi. Alle spalle di Helene Mandroux, sindaco di Montpellier che ha celebrato le nozze, troneggiava un ritratto del presidente francese Farncois Hollande, che ha voluto fortemente la legge del "matrimonio per tutti", malgrado le forti contestazioni di una parte dell'opinione pubblica. La cerimonia è stata seguita in diretta sui siti di diversi quotidiani.

Per loro una torta bianca, alta un metro e mezzo, con le figurine di due uomini che tengono una bandiera arcobaleno, simbolo della comunità gay. E per la cena di nozze, il pasticciere Philippe Chapon, ha preparato anche dei piccoli pani a forma di cuore, racconta il sito del quotidiano Le Figaro.

(Adnkronos)

 

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×