29 novembre 2020

Treviso

Sale sul bus ma è senza biglietto, scoperta sputa in faccia all'autista

E' accaduto ieri a Treviso su un bus della Mom, autista sottoposto a tampone

|

|

autista mom

TREVISO - Salgono in autobus ma sono senza biglietto e l’autista invita il gruppetto di ragazzi a scendere. Ma improvvisamente una ragazza si avvicina e gli sputa in faccia prima di fuggire via, seguita dal resto del gruppo.

Il grave episodio, come riporta il Gazzettino di Treviso, è avvenuto ieri pomeriggio in un bus della Mom, alla fermata davanti stazione dei treni di Treviso. Un’aggressione ingiustificata che in tempi di pandemia, ha fatto scattare anche l’allarme contagio. All’autista, infatti, dopo la visita dal medico aziendale, è stato consigliato di sottoporsi subito al tampone per verificare l’eventuale positività al Covid-19.

Intanto sono partite le indagini per individuare la ragazza autrice del gesto scellerato. Fondamentali saranno le immagini delle telecamere di videosorveglianza dell’autobus e della zona stazione.

 



Leggi altre notizie di Treviso
Leggi altre notizie di Treviso

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×