11 luglio 2020

Altri sport

SAN VITO 22 - PALLAMANO PAESE 30

Ancora un'affermazione in trasferta per la compagine trevigiana

Altri sport

SAN VITO 22 - PALLAMANO PAESE  30

PAESE - Già alla vigilia si sapeva che il risultato di questa partita aveva molteplici chiavi di lettura. In particolare per S. Vito era l'ultimo possibile assalto alla vetta della classifica, detenuta con forza dalla Pallamano Paese.

Il verdetto del campo è stato molto chiaro. I ragazzi di coach Darsiè hanno sfoderato la miglior prestazione di questo campionato, dominando un S. Vito frastornato già dai primi minuti di gioco. La cronaca di questa partita capolavoro la dice lunga sull'andamento dell'incontro. Parte forte Paese che dopo qualche secondo gioco rompe gli indugi e passa sullo 0-1; istantano però il pareggio di S. Vito;1-1. Da qui in poi inizia il monologo del Paese; 2-6 dopo dieci minuti di gioco, 2-11 dopo 16 minuti.

S. Vito chiede time out, ma la partita è già decisa. Paese infierisce sull'avversario incapace di reagire; 4-14 dice il tabellone dopo 22 minuti di gioco. La prima frazione di gioco si chiude sul 6-17. Al ritorno in campo la melodia non cambia; è solo il secondo atto della stessa opera. S. Vito mette a segno subito due reti di seguito portandosi sul 8-17, ma è subito travolto da 4 reti dei fratelli Vendramin; 8-21 segna ora il tabellone. A metà del secondo tempo siamo sul 13-25 per Paese. La partita è oramai segnata, e si trascina fino allo scadere con Paese che tranquillamente controlla. Si chiude sul 22-30. Miglior prestazione dell'anno si diceva. Ottima la difesa del Paese con Luise, Nasato, Gallina e Nicoletti che non lasciano nessuno spiraglio aii tiratori del S. Vito e con Mondin tra i pali che "tira giù la saracinesca". Ottime le ripartenze veloci, con i fratelli Vendramin micidiali in contropiede, ben coadiuvati da Curtolo e Genovese.

Ottime le prestazioni di Bresolin, Fabris, Girolimetto e Zuccato. Ottimo il ritorno in campo di Fontebasso (nella foto). Ottima la tattica di gioco e la rotazione dei giocatori disponibili da parte di coach Darsiè. "Questi ragazzi sono stati eccezzionali, nelle partite importanti sono in grado di sfoderare prestazioni come quella di questa sera" dichiara il presidente Vendramin "per scaramanzia non pensiamo alla fine di questo campionato, però....". Il prossimo impegno è comunque non trascurabile per la Pallamano Paese. Sabato 31 marzo ospiterà la Malignani Udine; l'unica squadra che è stata in grado di sconfiggere Paese in questo campionato.

Paese: Mondin, Bresolin, Luise, Nasato, Gallina, Nicoletti (1), Curtolo, Genovese (2), Girolimetto, Fontebasso, Fabris (2), Zuccato (1), P.Vendramin (9), A. Vendramin (15) All.Darsiè ASD H.C. San Vito: Slaviero (3), Locallo, (5), Bassan (2), Righele, Dal Maistro (1), Chemello, Balasso, Penzo (2), Festa (3), Peserico (4), Pilastro, Piccoli, Zuin, Maddalena (2), All.Radovcic
primo tempo: 6-17 Arbitri: Truppini-Faggin

 

Altri Eventi nella categoria Altri sport

Fregona Summer Trail
Fregona Summer Trail

Altri sport

Due percorsi per andare alla scoperta delle Prealpi Trevigiane e un’organizzazione a misura di Covid-19. Il 13 settembre 2020 debutterà il Fregona Summer Trail, gara fuoristrada che porterà un massimo di 600 concorrenti

Fregona Summer Trail, corsa in montagna a prova di Covid

FREGONA - Due percorsi per andare alla scoperta delle Prealpi Trevigiane e un’organizzazione a misura di Covid-19. Il 13 settembre 2020 debutterà il Fregona Summer Trail, gara fuoristrada che porterà un massimo di 600 concorrenti, suddivisi su due distanze, a cimentarsi sui sentieri che vanno da...

Giovanni Altoé
Giovanni Altoé

Altri sport

Il team fondato da Andrea Palma esordirà nel prestigioso monomarca di Porsche Italia con il 22enne pilota veneto a sua volta al debutto al volante della 911 GT3 Cup

Motori / Altoè con Raptor Engineering nella Carrera Cup Italia

ADRIA (ROVIGO) - Raptor Engineering annuncia l'arrivo in squadra di Giovanni Altoè per la stagione 2020 nella Porsche Carrera Cup Italia.

Larissa Iapichino (Fidal / Colombo)
Larissa Iapichino (Fidal / Colombo)

Altri sport

Due parole con Larissa Iapichino: la lunghista azzurra è l'atleta più attesa del meeting in programma questo weekend

"A Vittorio Veneto proverò un salto nuovo"

VITTORIO VENETO - Ore di vigilia per 1° Meeting Nazionale ATL-Etica – Memorial Prof. Ivo Merlo, che nel weekend, sabato 4 e domenica 5 luglio, a Vittorio Veneto, costituirà uno dei primi appuntamenti italiani con l’atletica leggera in pista dopo l’emergenza legata al Covid-19.

...

Le società Sportive

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×