25 gennaio 2020

Conegliano

Scoperta una grossa piazza di spaccio a Conegliano: sequestrata cocaina per 250mila euro

Droga sequestrata dai carabinieri in un casolare

commenti |

commenti |

droga

CONEGLIANO In un casolare nelle campagne della zona di Conegliano i carabinieri hanno rinvenuto 2,6 chilogrammi di cocaina. La droga se venduta al dettaglio avrebbe potuto fruttare oltre 250mila euro.

Il sequestro è frutto degli approfondimenti investigativi che sono seguiti agli arresti per spaccio di stupefacenti - avvenuti lo scorso 20 novembre - di tre soggetti nigeriani dediti allo spaccio a Conegliano.

La cocaina è stata individuata in quella che sostanzialmente era la sede logistica dell’attività illecita, una sorta di vera e propria centrale dello spaccio sulle rive del Monticano.

Il casolare, oltre che per il deposito, veniva infatti utilizzato anche per la preparazione delle dosi destinate alla vendita al dettaglio.

 

I clienti provenivano non solo dal Coneglianese, ma dall’intera provincia di Treviso e pure dal Pordenonese.

 

Leggi altre notizie di Conegliano
Leggi altre notizie di Conegliano
vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×