24 febbraio 2020

Nord-Est

Scoperti in Veneto 1.087 evasori totali nel 2017

commenti |

commenti |

Scoperti in Veneto 1.087 evasori totali nel 2017

Sono stati 1.087 gli evasori totali scoperti in Veneto nel corso del 2017 dalla Guardia di Finanza, che ha anche fatto luce su circa 215,5 milioni di euro di danni erariali e risorse pubbliche richieste o percepite in frode, e scoperto 78 milioni di euro di patrimoni illeciti, oltre ad aver individuato aziende riconducibili alla criminalità organizzata.

 

Sono alcune delle cifre dell'attività del Comando Regionale Veneto della Gdf, rese note in occasione della cerimonia per il 244° anniversario della fondazione delle Fiamme Gialle, svoltasi nella caserma della Giudecca, a Venezia. I finanzieri hanno inoltre arrestato 173 narcotrafficanti e sequestrati 766,3 chilogrammi di droga.

 

Tra le altre cifre, sono stati confiscati 3,3 milioni di euro a 50 grandi evasori fiscali, connotati da pericolosità economica finanziaria, verbalizzati 322 datori di lavoro per aver impiegato 3.554 lavoratori in nero o irregolari, sequestrate 13.859 tonnellate di prodotti energetici oggetto di frode, denunciati alla magistratura 422 soggetti per reati in materia di appalti, corruzione e contro la pubblica amministrazione (31 in manette e appalti truccati per 80 milioni di euro). Ancora, sono stati confiscati alle mafie 11 milioni di euro, sono stati tolti dal mercato illegale oltre 15,2 milioni di prodotti contraffatti e irregolari e intercettati 52,2 milioni di euro come riciclaggio di denaro sporco di evasori, corrotti e mafiosi.

 

Sul fronte della lotta all'evasione, all'elusione e alle frodi fiscali, sono stati 5.771 le verifiche e i controlli di contrasto, con 1.298 reati fiscali denunciati in un anno e mezzo, 1.478 i responsabili individuati (17 finiti in manette). I sequestri di disponibilità finanziarie e patrimoniale ai responsabili di frodi fiscali ammontano a 43 milioni di euro, con ulteriori proposte già avanzate per altri 450,3 milioni. Nel contrasto agli illeciti nel settore della tutela della spesa pubblica, 200 i denunciati, il 15% dei quali è finito in manette, e 22,5 milioni di euro i soldi sequestrati. Tra gli appalti, sono state riscontrate irregolarità nell'aggiudicazione nel 51% delle gare oggetto d'indagine.

 

Per la lotta alla criminalità organizzata ed economico-finanziaria, sono stati confiscati beni e valori per 7,1 milioni di euro, più ulteriori 16,8 milioni sequestrati e altri 51,6 per cui sono in corso le richieste di sequestro. Il valore del riciclaggio accertato dalla Guardia di Finanza nell'ultimo anno e mezzo si è attestato attorno ai 52,2 milioni, con 226 persone denunciate. Oltre 15,2 milioni gli articoli contraffatti sequestrati, in 1.039 interventi. E ammonta a oltre 350.000 euro il totale delle banconote e di altri valori sequestrati dal 1 gennaio 2017.

 

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×