28/05/2022temporale

29/05/2022pioviggine e schiarite

30/05/2022nubi sparse

28 maggio 2022

Nord-Est

Si cappotta nel fosso e rimane a testa in giù nell’acqua

Intervento dei Vigili del Fuoco nel tardo pomeriggio di domenica

|

|

Si cappotta nel fosso e rimane a testa in giù nell’acqua

VERONA - Finisce ruote all’aria e con la testa parzialmente nell’acqua. Alle 18.15 di domenica, i vigili del fuoco sono intervenuti in Via Moron a Pressana in provincia di Verona per un’auto finita rovesciata in un canale di scolo: salvato un anziano con la testa parzialmente in acqua.

I pompieri arrivati da Lonigo e successivamente da Legnago, sono entrati in acqua dando il cambio all’operatore sanitario del SUEM, che stava sorreggendo la testa dell’uomo.

Altri vigili del fuoco hanno intanto liberato le gambe dell’uomo rimaste incastrate.
L’anziano è stato preso in cura dal personale sanitario del SUEM, stabilizzato e trasferito in ospedale. La polizia stradale ha eseguito i rilievi del sinistro. Sono ora in corso le operazioni di recupero dell’auto.

 



Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×