29 novembre 2020

Oderzo Motta

SI RISVEGLIA DAL COMA NEL GIORNO DEL COMPLEANNO

Non apriva gli occhi esattamente da tre mesi

| |

| |

SI RISVEGLIA DAL COMA NEL GIORNO DEL COMPLEANNO

Cessalto - Era stata investita da un’auto lo scorso 9 gennaio. Era finita in ospedale a Mestre in coma, le sue condizioni erano praticamente disperate.

A tre mesi esatti da quel pauroso incidente, ha riaperto gli occhi, proprio il giorno prima del suo 15° compleanno.

È accaduto qualche giorno fa all’ospedale di Treviso.

Protagonista della vicenda, J.M., 15enne di Cessalto: il sinistro era accaduto lungo la provinciale 163 via Del Lago, che unisce Cessalto a San Stino di Livenza.

Erano le 7.10: a quell’ora la giovane stava andando a prendere la corriera per andare a scuola. In quel momento stava sopraggiungendo da San Stino di Livenza la Opel Corsa condotta dalla 40enne R.E. residente a San Stino.

Con lei viaggiava anche un'amica. La donna alla guida aveva appena superato il ponte che attraversa il fiume Livenza, in direzione Cessalto. Subito dopo la leggera curva a sinistra, la conducente pare abbia visto solo all'ultimo momento la ragazzina attraversare la sede stradale per raggiungere la fermata della corriera. La brusca sterzata verso sinistra per cercare di schivare la ragazzina, ma non c’è stato nulla da fare.

La notizia del risveglio è stata comunicata dal sindaco di Cessalto Giovanni Artico, che ha una figlia proprio di quell’etyà, molto amica di J.M.

Commossi i genitori, sempre al capezzale della figlia, i quali tuttavia non avevano mai perso la speranza che il miracolo potesse compiersi, magari proprio nei giorni di Pasqua.

foto: www.giannidesti.com

 


| modificato il:

Leggi altre notizie di Oderzo Motta
Leggi altre notizie di Oderzo Motta

Dello stesso argomento

immagine della news

11/05/2019

L'auto vola nel fossato e si ribalta

Incidente sabato pomeriggio tra Cessalto e Noventa di Piave. Nonostante la dinamica, donna esce dalla sua auto con le proprie gambe

immagine della news

07/03/2017

Investe operaio e scappa

L'episodio mercoledì scorso in A4: la Polizia è risalita al presunto responsabile

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×