12 agosto 2020

Montebelluna

Si salva dall'aggressione con un sms ai genitori, giallo a Cornuda

L'episodio è accaduto nella mattinata di oggi in via Manzoni. Sul posto Carabinieri, 118 e anche Vigili del Fuoco

|

|

via Manzoni a Cornuda

CORNUDA - In tre sono finiti all’ospedale: erano in un appartamento a Cornuda. Alla base della vicenda una supposta aggressione.

Uno dei tre sarebbe rimasto ferito in modo grave: sul posto, in via Manzoni, sono accorsi i Carabinieri di Montebelluna,oltre al Suem 118.

La vicenda è tutta da verificare. Pare che che un uomo abbia legato un ragazzo di 20 anni e tentato di dargli fuoco. Proprio per questo sono stati allertati anche i Vigili del Fuoco.

L’allarme è scattato grazie ad un messaggio che l’aggredito avrebbe inviato ai genitori. Sul posto dunque le forze dell’ordine. I due sono stati trasferiti in Pronto Soccorso.

Poco dopo la madre del ragazzo ha accusato un malore. Sull’episodio indagano i Carabinieri.

 


| modificato il:

Leggi altre notizie di Montebelluna
Leggi altre notizie di Montebelluna

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×