17/08/2022parz nuvoloso

18/08/2022nubi sparse e temporali

19/08/2022possibili temporali

17 agosto 2022

Nord-Est

Siccità, tornano le docce libere sulle spiagge

A Caorle emergenza idrica in fase di risoluzione

|

|

Siccità, tornano le docce libere sulle spiagge

CAORLE (VENEZIA) - "Sta volgendo al termine l'emergenza idrica causata dalla risalita del cuneo salino lungo il fiume Livenza che, a partire dalla tarda serata di domenica 24 luglio, ha causato cali di pressione negli impianti idrici del territorio comunale di Caorle".

Lo ha annunciato il sindaco, Marco Sarto, spiegando che nella notte appena trascorsa le squadre della Protezione Civile, di Veritas e del Consorzio di Bonifica hanno lavorato per convogliare acqua, mediante l'impiego di pompe, dal canale Brian al fiume Livenza, nei pressi dell'impianto di potabilizzazione di Boccafossa.

Questa soluzione permetterà, entro la giornata di oggi, di risolvere il problema dei cali di pressione, consentendo così una regolare erogazione dell'acqua potabile nelle abitazioni e nelle strutture ricettive del territorio comunale, oltre naturalmente in tutti gli altri locali ad uso pubblico e privato. Tornano fruibili liberamente, senza contingentamento orario, anche le docce in spiaggia, a beneficio dei circa 100 mila turisti presenti in questi giorni.

"L'emergenza sarà risolta nelle prossime ore - ha ribadito Sarto -, ma continueremo a monitorare la situazione e ad aggiornare la cittadinanza, i turisti e gli imprenditori".

 


| modificato il:

Dossier

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×