10 aprile 2020

Oderzo Motta

Skock anafilattico, apicoltore fuori pericolo

Fondamentale la velocità dell'intervento: migliorano le condizioni di un 70enne di Ponte di Piave

| commenti |

| commenti |

Skock anafilattico, apicoltore fuori pericolo

PONTE DI PIAVE – Fuori pericolo A.G., il 70enne apicoltore di Ponte di Piave che ha accusato martedì uno shock anafilattico.

 

L’uomo era stato attaccato da uno sciame di api vicino alla porta di casa, in via Chiodo a Levada di Ponte di Piave.

 

L’anziano è stato colpito almeno da una decina di punture: sul posto il Suem 118 che lo ha portato, intubato, in Pronto Soccorso a Oderzo.

 

L’uomo è stato poi trasferito in reparto e tenuto sotto osservazione visto che le condizioni sono migliorate.

 

In questo caso, si spiega in ospedale, la velocità e l’efficacia del personale paramedico del Suem e quello del Pronto Soccorso gli hanno salvato la vita, visto che in casi come questo il tempo d’intervento è nell’ordine dei minuti. 

 

Leggi altre notizie di Oderzo Motta
Leggi altre notizie di Oderzo Motta

Dello stesso argomento

immagine della news

07/09/2015

Punto da una vespa: gravissimo

Intervento dell'ambulanza domenica pomeriggio in via Everardo a Roncade: shock anafilattico per un 56enne punto nel giardino di casa

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×