25/01/2022nubi basse

26/01/2022nuvoloso

27/01/2022nebbia

25 gennaio 2022

Vittorio Veneto

SLOW FOOD FOR DINNER

La rassegna di Slow Food che sposa cinema e cibo

| Claudia Borsoi |

immagine dell'autore

| Claudia Borsoi |

SLOW FOOD FOR DINNER

VITTORIO VENETO - Secondo appuntamento questa sera con il nuovo progetto promosso dalla Condotta di Vittorio Veneto di Slow Food, presieduta da Sara Azzalini (in foto).

E’ “Slow Film for dinner, cinema e cibo per consumatori (quasi) consapevoli”, manifestazione che associa al cibo – rigorosamente slow – la visione di film che possano essere spunti di riflessione concreti.

“L’idea della mini-rassegna – spiega Sara Azzalini – nasce dalla volontà di indagare la cultura agro-alimentare attraverso le immagini, che sempre più spesso si dimostrano essere decisamente più incisive delle parole. A noi come Slow Food il compito di creare il dubbio, l'interrogativo, la curiosità, e allo spettatore/consumatore quello di rendersi conto del grande potere di cui dispone, ovvero la libertà di scelta, che condiziona enormemente il sistema sociale ed economico”.

Questa rassegna desidera infatti avvicinare, oltre ai soci, anche un pubblico più vasto. Ancora due le serate in programma, tutte all’Hosteria Via Caprera con inizio proiezioni alle 20,00. A contestualizzare i temi trattati nei film, un dibattito finale in cui saranno coinvolti vari produttori locali. 

Il secondo appuntamento con Slow Food for Dinner è questa sera, lunedì 31 maggio, con Mondovino di Nossiter per parlare di “globalizzazione del gusto non è cosa da artisti”. Chiude la rassegna Terra Madre di Olmi in programma lunedì 7 giugno, film che introdurrà all’ultimo dibattito dedicato al grande popolo della comunità del cibo.

 

 



foto dell'autore

Claudia Borsoi

Leggi altre notizie di Vittorio Veneto
Leggi altre notizie di Vittorio Veneto

Dello stesso argomento

immagine della news

09/12/2014

La cyberzuppa? E' slow

Mercoledì si festeggia il Terra Madre Day. A Vittorio Veneto, ma anche nello spazio

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×