24 ottobre 2021

Rugby

Rugby

"La solidità del gruppo alla lunga sarà fondamentale"

Giovanni Pettinelli, uno dei leader del pack del Benetton Rugby, è alla quarta stagione consecutiva in biancoverde

|

|

Pettinelli

TREVISO - Col passare degli anni è diventato un riferimento del Benetton Rugby e si appresta a disputare la quarta stagione consecutiva in maglia biancoverde. Giovanni Pettinelli è uno dei leader del pack dei Leoni e si è fermato ai microfoni di BENTV per analizzare la situazione dei Leoni in questa prestagione.

Giovanni, come sta proseguendo la preseason?
“Ormai siamo arrivati ad un punto importante della prestagione. E’ già da circa un mese e mezzo che siamo qui sui campi, che il gruppo si è ritrovato e penso che stiamo facendo un grande lavoro. Il gruppo si sta esprimendo sotto due aspetti: un lavoro fisico e di campo, dove la squadra sta imparando nuove strutture, creando nuove alchimie tra giocatori e il lavoro in palestra. Ma soprattutto un lavoro mentale, nella creazione del gruppo, perché questo sarà un aspetto fondamentale durante il lungo percorso del campionato che ci aspetta. Ognuno si deve sentire protagonista quando sarà chiamato in causa”.

In queste settimane su cosa state lavorando maggiormente in allenamento?
“Ci stiamo soffermando anche sul team building, l’integrazione di ogni giocatore è fondamentale. Dall’ultimo arrivato, e i nuovi innesti, devono sentirsi integrati e sentirsi parte di qualcosa, sentirsi partecipi nel fare la differenza. Così la squadra potrà progredire nel percorso”.

Avere come capo allenatore Marco Bortolami, che come giocatore è stato una seconda linea di livello internazionale, è uno stimolo in più per te che ricopri un ruolo importante nel pack?
“E’ stato un grandissimo, un pilastro della nazionale ed un simbolo del rugby moderno e si può solo che imparare da personaggi di questo calibro. Nell’aspetto della touche e del gioco degli avanti può darti molti consigli fondamentali per implementare il tuo bagaglio tecnico”.

Sei al quarto anno in maglia Benetton Rugby. Ti senti un giocatore di riferimento per aiutare i nuovi permit player ad inserirsi nell’ambiente biancoverde? Come si stanno integrando?
“Vedo tantissima voglia, tantissimo entusiasmo da parte dei giovani. Il nostro compito, dei ragazzi che sono qui da più anni, è quello di incanalare questa energia, questa voglia in modo che ci sia un risultato. Perché spesso, quando si è giovani e esuberanti, si usa e si spreca molta energia, invece dobbiamo incanalarla verso quelle che sono le nostre idee, il nostro gioco, per essere al 100% efficaci”.

 

Altri Eventi nella categoria Rugby

una fase del match
una fase del match

Rugby

La trasferta in Galles finisce 34-28 per la formazione locale

I Leoni lottano ma vincono gli Scarlets

LLANELLI (GALLES) - Scarlets Rugby-Benetton Rugby è l’appuntamento che apre il quinto turno del rinnovato United Rugby Championship.

Rhyno Smith
Rhyno Smith

Rugby

Venerdì sera Benetton Rugby di scena a Llanelli, in Galles: l'utility back Rynho Smith la vede così

"Con gli Scarlets sarà una gara molto fisica"

TREVISO - Ormai è tutto pronto. Venerdì (ore 20.35 italiane) al Parc Y Scarlets, i Leoni aprono le danze del quinto round dello United Rugby Championship.

foto Della Libera
foto Della Libera

Rugby

Rugby, a Monigo finisce 26-29 per gli Ospreys

La rimonta del Benetton si ferma all'ultimo

TREVISO - Benetton Rugby-Ospreys vale per il quarto turno del rinnovato United Rugby Championship. Gli uomini del neo head coach Marco Bortolami attendono tra le mura amiche di Monigo gli Ospreys.

Le società Sportive

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×