19 giugno 2021

Cronaca

Sono passati 40 anni dalla morte del piccolo Alfredino

L’Italia non ha dimenticato il bimbo precipitato in un pozzo artesiano a Vermicino

| Ingrid Feltrin Jefwa |

immagine dell'autore

| Ingrid Feltrin Jefwa |

Sono passati 40 anni dalla morte del piccolo Alfredino

ITALIA – In Italia ancora moltissimi ricordano la tragedia di Vermicino, località nei pressi di Frascati dove 40 anni fa morì Alfredino Rampi. Il 10 giugno del 1981 un bambino di 6 anni cade in un pozzo artesiano profondo 80 metri e largo solo 30 centimetri.

La protezione civile era agli albori, e l’inesperienza segnerà il drammatico epilogo. Sul posto arrivarono soccorritori anche dall’estero pur di estrarre ancora in vita il bimbo, mente tutta l’Italia guardava attonita alla televisione i vani tentativi, durante la diretta della Rai, durata 18 ore.

Lo strazio di mamma Franca commuove l’intero paese e sul posto arriva anche il Presidente della Repubblica, Sandro Pertini, per infondere coraggio alla famiglia e far sentire la vicinanza dello Stato: il Presidente parlerà anche con il bimbo, per dargli speranza.

Encomiabile l’impegno di tanti e dei vigili del fuoco in particolare, tra i quali si distingue Nando Broglio, che si spenderà oltre ogni misura nel tentativo di salvare il piccolo ma il 13 giugno 1981, dopo quasi tre giorni di inutili tentativi, Alfredino muore, lasciando l’Italia prostrata per questa tragedia.
 

 


| modificato il:

foto dell'autore

Ingrid Feltrin Jefwa
Direttrice responsabile

SEGUIMI SU:

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×