23/04/2024pioggia e schiarite

24/04/2024pioggia debole

25/04/2024pioggia debole e schiarite

23 aprile 2024

Montebelluna

Sovraffollamento in un miniappartamento a Busta di Montebelluna

La Polizia Locale ha accertato che sette persone vivevano dove ne erano consentire solo tre

| Margherita Zaniol |

| Margherita Zaniol |

Polizia Locale

MONTEBELLUNA - La Polizia Locale di Montebelluna è nuovamente intervenuta in seguito a segnalazioni di possibile sovraffollamento in un miniappartamento situato nella frazione di Busta di Montebelluna. Dopo aver condotto una serie di controlli incrociati, gli agenti hanno effettuato un sopralluogo che ha confermato le violazioni al Regolamento edilizio da parte del conduttore dell'immobile. Durante l'ispezione, è emerso che il miniappartamento ospitava ben sette persone, superando ampiamente il limite massimo consentito di tre individui stabilito dal Regolamento. In base alla superficie dell'abitazione, il sovraffollamento è stato considerato una chiara violazione delle normative in vigore. Il conduttore dell'appartamento è stato punito con una sanzione di 100 euro per la sua violazione del Regolamento di Polizia Urbana. Inoltre, è stato intimato di far allontanare il numero eccessivo di ospiti entro 48 ore dalla notifica del verbale, che al momento non è ancora avvenuta. In caso di mancato rispetto di questa disposizione, è prevista un'ulteriore sanzione di 250 euro.

Questa non è la prima volta che la Polizia Locale interviene in situazioni di sovraffollamento nella zona. In un caso precedente riguardante un appartamento a Guarda, dove erano stati riscontrati sei posti letto in eccesso rispetto alle normative, il conduttore ha ricevuto una sanzione simile e le persone eccedenti si sono prontamente allontanate. Il sindaco, Adalberto Bordin, ha espresso il suo apprezzamento per l'impegno della Polizia Locale nel far rispettare le normative. "Ringrazio la Polizia locale per l’impegno e l’attività a 360 gradi sul territorio nella verifica del rispetto delle regole e delle normative", ha dichiarato il sindaco. "Queste normative non riguardano solo il Codice della strada, ma, come dimostra questo caso, anche il Regolamento edilizio che stabilisce il numero massimo di persone che possono essere ospitate in base alla superficie. Mi auguro che, come nel caso precedente, conduttore e ospiti si adeguino alle regole con la notifica del verbale."



Iscriviti alla Newsletter di OggiTreviso. E' Gratis

Ogni mattina le notizie dalla tua città, dalla regione, dall'Italia e dal mondo


 

 



Margherita Zaniol

Leggi altre notizie di Montebelluna
Leggi altre notizie di Montebelluna

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×