15 ottobre 2021

Treviso

Stefano Pontello nuovo presidente dell'Avis provinciale di Treviso

Il neopresidente si è avvicinato all’Avis quarant’anni fa come donatore

| Roberto Silvestrin |

immagine dell'autore

| Roberto Silvestrin |

Stefano Pontello nuovo presidente dell'Avis provinciale di Treviso

TREVISO - Stefano Pontello è il nuovo presidente dell’Avis Provinciale di Treviso. Guiderà per i prossimi quattro anni l’associazione per la donazione e la raccolta di sangue che conta in provincia di Treviso 33.564 soci iscritti, che ogni anno garantiscono oltre 46 mila donazioni. Cinquantanove anni, di Postioma di Paese, il neopresidente si è avvicinato all’Avis quarant’anni fa come donatore, allargando poi il suo impegno all’interno dell’associazione.

 

Per anni è stato segretario e presidente dell’Avis comunale di Postioma. Nel 2006 ha contribuito allo sviluppo del progetto di certificazione e autorizzazione delle unità di raccolta associativa. Nel 2009 è entrato a far parte, invece, del consiglio provinciale dell’Avis. Fanno parte dell’esecutivo anche il vice presidente vicario Graziana Fuser, il vice presidente Walter Tonon, il segretario Claudio Pillon e il tesoriere Paolo Zanatta. I sedici membri del consiglio direttivo sono Daniele Bordignon, Mirko Borsato, Giampaolo Dal Colle, Antonio Dalla Rosa, Luciano Damelico, Michele Favaro, Silvano Marchesan, Mario Minato, Andrea Nardo, Monica Piccin, Alessio Pontello, Osvaldo Rossi, Luca Tomasi, Maurizio Trevisan, Massimo Zabotti, Elia Zanatta.

 


| modificato il:

foto dell'autore

Roberto Silvestrin

Leggi altre notizie di Treviso
Leggi altre notizie di Treviso

Dello stesso argomento

immagine della news

01/08/2021

Carenza di sangue, l’appello di AVIS: "Doniamo adesso"

I dati nazionali indicano una flessione nella raccolta di globuli rossi. A rischio le terapie per i pazienti acuti e cronici. Il presidente Briola: «Prima di partire per le vacanze, prenotiamo la nostra donazione»

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×