25/01/2022nubi basse

26/01/2022nuvoloso

27/01/2022nebbia

25 gennaio 2022

Valdobbiadene Pieve di Soligo

Strada del Praderadego: servono 700mila euro per riaprirla

Dopo il distacco di massi, il sindaco di Follina ha chiesto aiuto alla Regione

| Claudia Borsoi |

immagine dell'autore

| Claudia Borsoi |

Strada per Praderadego

FOLLINA – Servono almeno 700mila euro per mettere in sicurezza il versante del Corin da cui una settimana fa si sono staccati degli enormi massi e poter così riaprire, in sicurezza, via Corin, la strada che da Valmareno sale al Praderadego.

 

Il punto lo ha fatto pochi giorni fa il sindaco Mario Collet in Regione, dove ha incontrato l’assessore Gianpaolo Bottacin. All’incontro Collet è andato portando quello che è l’esito di una prima verifica eseguita dai tecnici con l’uso di un drone. E l’impegno economico per i lavori è molto importante, tanto che il Comune non se lo può permettere.

 

«Dopo aver incontrato l’assessore Bottacin, ho inviato in Regione tutta la documentazione richiesta e ora attendiamo fiduciosi un riscontro. Il sopralluogo ha evidenziato – spiega il sindaco - che i massi si sono staccati molto più in alto di quanto pensavamo e che si dovranno sostituire 250 metri lineari di rete paramassi per aumentarne la portata. Tra disgaggio e rimozione dei massi, rete e progettazione dei lavori abbiamo stimato che serviranno circa 700mila euro. E fin tanto che questo intervento non sarà eseguito, la strada non potrà aprire, perché la pericolosità è estesa a tutto il versante del Corin».

 

Il sindaco ha firmato l’ordinanza di chiusura di via Corin e posto dei blocchi di cemento da 6,5 quintali ciascuno per impedire il passaggio dei mezzi. La località di Praderadego può comunque essere raggiunta dal versante bellunese. La strada che sale da Valmareno venne aperta nel 1989 quando sindaco era sempre Mario Collet: venne realizzata all’epoca dal Comune, dalla Comunità Montana e dai Servizi Forestali.

 


| modificato il:

foto dell'autore

Claudia Borsoi

Leggi altre notizie di Valdobbiadene Pieve di Soligo
Leggi altre notizie di Valdobbiadene Pieve di Soligo

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×