28 maggio 2020

Nord-Est

'Sua figlia è negativa al tampone'. Zaia lo comunica al padre durante la conferenza stampa

| commenti |

| commenti |

'Sua figlia è negativa al tampone'. Zaia lo comunica al padre durante la conferenza stampa

VENEZIA - "Il tampone di sua figlia non aspettava l'esito da 24 giorni. E' stato fatto il 24 marzo, e posso dirle che è stato refertato ieri: è negativo".

Così il governatore Luca Zaia ha risposto in diretta al papà di una ragazza che si era lamentato perchè "da 24 giorni", a suo dire, attendeva l'esito del tampone naso-faringeo della figlia.

L'uomo, presentatosi anche oggi nella conferenza stampa in Protezione Civile, si è scusato per l'equivoco, ammettendo che in effetti il 24 marzo era la data di effettuazione dell'esame. "Nessun problema - ha tranquillizzato l'uomo Zaia - Lei comunque denunciando qualcosa fa sempre un servizio. E faccio molti auguri a sua figlia".

 

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×