26 ottobre 2020

Agenda

Tabula: edilizia e natura a confronto..

L’artista trevigiano Paolo Loschi espone a SPAZIO SOLIDO

Mostre

quando 25/09/2020
orario Dalle 18:30 alle 21:00
dove Treviso
SPAZIO SOLIDO, Via Inferiore, 53 - Treviso
prezzo Ingresso gratuito
info 349.6339803
organizzazione SPAZIO SOLIDO

SPAZIO SOLIDO presenta un inedito dialogo tra due percorsi pittorici dell'artosta trevigiano Paolo Loschi, focalizzati sulle costruzioni (ciclo Edilizia) e sui paesaggi di montagna e di marine (ciclo Tabula). Se da un parte emerge la semplicità dell’intervento umano, raffigurato nei suoi tratti essenziali, dall’altra la complessità dell’ambiente urla tutta la sua forza espressiva.

 

Il confronto tra elementi naturali e antropizzati apre a interessanti riflessioni su come il ruolo dell’architetto possa essere il punto di contatto tra l’elemento umano e quello paesaggistico, ponendosi all’ascolto dell’unicità territoriale fin dalla genesi del progetto costruttivo.

 

La mostra sarà accompagnata da una video-performance di action painting dell’artista.

 

Il ciclo Tabula

La pittura di Paolo Loschi sembra accogliere gioiosamente energie, pensieri, suggestioni dello studio, del lavoro e della vita. Di queste, la paternità è forse una delle esperienze più intense e trasformative. L’artista ha la fortuna di viverla nel buen retiro di in una piccola isola nella laguna di Venezia. L’ambiente lagunare offre una straordinaria varietà di occasioni per le marine mentre, nelle giornate più terse, è possibile scorgere persino da qui le montagne dell’arco alpino. Mare e montagne sembrano tanto vicini da toccarsi.

Paolo Loschi intuisce che il paesaggio è relazione: non esiste negli occhi di chi lo guarda, ma nelle mani di chi lo trasforma. Marine, montagne e tessere cromatiche che compongono questi lavori si prestano al nostro occhio e alla nostra mano come tabulae rasae contemporanee. La chiave di questa relazione è il gioco. Attraverso di esso gli esseri umani, sin dalla più tenera età, scoprono sé stessi e il mondo che li circonda. Le Tabulae invitano quindi lo spettatore a giocare, toccare, dialogare. Comporre la natura significa tornare a osservarla, comprenderne la preziosità e fragilità.

 

PAOLO LOSCHI: bio

Trevigiano, dopo aver concluso un percorso musicale, ha dedicato la sua attenzione alle arti figurative. Il suo lavoro artistico deriva dall’osservazione del pittorico e del grafico del paesaggio veneziano, mentre il colore è influenzato dal su della Spagna. I suoi lavori sono esposti a Roma, Milano, Amsterdam, Berlino e New York.

Il legame con la musica prende forma in performance di action painting. Paolo ama dire che, come pittore, ha un buon orecchio.

 

 

In rispetto delle normative vigenti, durante l’evento e per tutta la durata della mostra, verranno attuate le misure necessarie al mantenimento del distanziamento interpersonale di sicurezza.


Altri Eventi nella categoria Mostre

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×