25 ottobre 2020

Vittorio Veneto

Tamponamento a San Giacomo, identificato l’automobilista

Stando all’altra automobilista, dopo l’incidente l’uomo era scappato

| Claudia Borsoi |

immagine dell'autore

| Claudia Borsoi |

Tamponamento a San Giacomo, identificato l’automobilista

VITTORIO VENETO – La polizia locale di Vittorio Veneto, grazie ad alcune testimonianze, è riuscita a dare un volto ed un nome all’automobilista che una settimana fa, stando alla ricostruzione dei fatti fornita, aveva tamponato l’auto che lo precedeva per poi scappare. La donna, alla guida dell’auto tamponata, era rimasta ferita ed aveva raccontato che l’altra auto era scappata.

 

Nei giorni scorsi gli agenti del comando di polizia locale hanno rintracciato l’automobilista. «Il soggetto è stato trovato – aggiornano oggi dal comando -. Si tratta di un vittoriese che ha ammesso di essere stato alla guida di quell’auto, ma nega di essere scappato. Secondo la sua testimonianza, le cose sarebbero andate in modo diverso rispetto a quanto narrato dall’automobilista ferita». Nelle prossime ore l’automobilista sarà nuovamente sentito dagli agenti.

 

Ora si tratta di ricostruire l’esatta dinamica dell’accaduto. Solo allora i possibili reati di fuga ed omissione di soccorso, ipotizzati inizialmente, potranno essere, o meno, contestati all’automobilista.

 


| modificato il:

foto dell'autore

Claudia Borsoi

Leggi altre notizie di Vittorio Veneto
vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×