17 gennaio 2021

Treviso

Tamponi: Treviso, Paese e Quinto attivi i covid-point dei medici di famiglia

Si accede sempre su appuntamento e impegnativa del medico

| Isabella Loschi |

immagine dell'autore

| Isabella Loschi |

covid point paese

TREVISO - Treviso, Paese, Quinto, Silea, Monastier. Sono sempre di più i Covid-point dedicati ai medici di base che aprono nei comuni trevigiani per effettuare i tamponi in modalità drive-in ai loro pazienti.

Dopo l’accordo con Ulss2 e amministrazioni comunali per individuare le aree più idonee per ospitare i punti tampone per i medici di base e il montaggio delle tensostrutture, sono pronti a ricevere i pazienti sempre su appuntamento così da coordinare anche l’attività ambulatoriale.

Da ieri sono attivi i punti tampone di Fiera, nei parcheggi davanti alla farmacia, in viale IV Novembre e quello di Paese allestito presso l’ampio parcheggio della palestra di Padernello. Il punto presidiato dalla protezione civile, sarà attivo lunedì al venerdì dalle ore 14 alle ore 16 sempre su appuntamento e impegnativa del proprio medico. Venerdì apre anche a Quinto di Treviso, dove i medici di base con il sostengo della protezione civile, accoglieranno per tre giorni a settimana i pazienti che devono sottoporsi al tampone nell’area degli impianti sportivi.

Dalla prossima settimana altro punto drive-in a Silea, di fianco alla Farmacia Internazionale. I medici operanti in paese si stanno coordinando per definire le fasce orarie in cui il servizio sarà svolto (sempre su appuntamento). Infine a Monastier, è stato attivato nel parcheggio del Park Hotel Villa Fiorita, un punto tamponi attivo dal lunedì al venerdì dalle 7 alle 14, il sabato fino alle 12.

 


| modificato il:

foto dell'autore

Isabella Loschi

Leggi altre notizie di Treviso
vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×