02/12/2021pioggia

03/12/2021poco nuvoloso

04/12/2021velature estese

02 dicembre 2021

Vittorio Veneto

"Tanti turisti, ma i musei sono ancora chiusi a Vittorio Veneto"

L'attacco di Rinascita Civica: "Sostano davanti al museo con i cancelli chiusi ma devono accontentarsi di ammirare la bella facciata"

|

|

VITTORIO VENETO - “I turisti a Vittorio Veneto devono dar fastidio visto che durante la settimana è preclusa loro la visita dei musei, tutti chiusi eccezione fatta per il Museo della Battaglia. La politica turistico museale è questa da molti anni e non c’è modo di cambiarla nonostante le nostre proteste”. Lo scrive in un post su Facebook il gruppo di minoranza Rinascita Civica-Partecipare Vittorio.

 

“Lo scorso anno abbiamo denunciato lo stesso problema e ci era stato assicurato che le cose sarebbero cambiate quest'anno. E invece no; tutto chiuso come l'anno scorso. Eppure anni addietro i musei erano aperti tutti i giorni, tutto l'anno. Cosa serve essere la città con il maggior numero di musei della provincia di Treviso se vengono aperti solo il sabato e la domenica? In giro per Serravalle si vedono molti turisti in questi giorni, italiani e stranieri - si legge ancora nel post -. Girano per le piazze e le calli, fotografano i palazzi e gli angoli pittoreschi, sostano davanti al museo con i cancelli chiusi ma devono accontentarsi di ammirare la bella facciata. Stupiti chiedono ai gestori dei bar perché il museo è chiuso ricevendo la risposta che “purtroppo è aperto solo il sabato e la domenica”. Imbarazzo degli esercenti e delusione dei visitatori. È brutto lasciare una città con il rammarico di non aver potuto visitare le cose belle che sono descritte nelle guide turistiche. Peccato. Evidentemente Vittorio Veneto non è una città per turisti”.

 



Leggi altre notizie di Vittorio Veneto
Leggi altre notizie di Vittorio Veneto

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×