24 ottobre 2020

Oderzo Motta

Tenta di espatriare: fermato in aeroporto

Un 48enne residente a Gorgo è accusato di sequestro, minacce e lesioni, bloccato con in mano il biglietto aereo

|

|

Tenta di espatriare: fermato in aeroporto

GORGO AL MONTICANO - Cerca di scappare per non finire nelle maglie della giustizia: bloccato in aeroporto dai Carabinieri.

 

Protagonista della rocambolesca vicenda un indiano di 48 anni, J.S., residente a Gorgo al Monticano, indagato per sequestro di persona, violazione di domicilio, minacce e lesioni aggravate.

 

L’uomo ha tentato di espatriare e di raggiungere l’Inghilterra con un volo diretto da Treviso a Londra.

 

Al Canova è stato arrestato dai Carabinieri pordenonesi di Azzano Decimo mentre stava eseguendo il check-in all’aeroporto di Treviso.

 

Era sottoposta ad obbligo di dimora, ma era comunque tenuto costantemente d’occhio dagli uomini dell’Arma. I quali si sono allarmati vedendo che J.S. si stava dirigendo in aeroporto.

 

Ieri mattina il gip di Pordenone dopo il tentativo di fuga, ha disposto gli arresti domiciliari. L’uomo, con altri quattro connazionali è stato indagato per il sequestro di un connazionale 37enni, residente a Motta.

 



Leggi altre notizie di Oderzo Motta
Leggi altre notizie di Oderzo Motta

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×