20 ottobre 2020

Treviso

Tenta di sfondare la porta di un appartamento, il vicino lo sente e lo fa arrestare

In manette un pakistano di 30 anni. I fatti in quartiere Sant’Antonino

|

|

polizia

TREVISO – Un trentenne pakistano senza fissa dimora è stato arrestato dalla polizia dopo essere stato sorpreso mentre stava cercando di sfondare, a spallate, la porta di un appartamento.

È accaduto in un condominio nel quartiere di Sant’Antonino verso mezzanotte, dove lo straniero aveva già infranto la vetrata del portone d’ingresso al piano terra.

 

Un residente ha sentito i rumori ed ha chiamato il 113, facendo giungere sul posto una volante della polizia in pochi minuti. Il 30enne è stato immediatamente arrestato.

 

“La polizia – recita una nota diffusa dalla questura di Treviso - evidenzia l’importanza del contributo dei cittadini nel segnalare tempestivamente al 113, come avvenuto in questo caso, ogni situazione sospetta per consentire il pronto intervento”.

 



Leggi altre notizie di Treviso
Leggi altre notizie di Treviso

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×