23 ottobre 2020

Nord-Est

Terremoto nel confine tra Croazia e Slovenia

Scossa avvertita anche a in provincia di Treviso

|

|

Terremoto nel confine tra Croazia e Slovenia

E' stato avvertito anche a Venezia il terremoto di magnitudo 5.3 è avvenuto nella zona di confine tra la Slovenia e la Croazia questa mattina alle 6,24 ora italiana. Non ci sono ancora notizia di vittime, ma sembra che ci siano molti danni. Il 

 

Secondo i dati dell'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv) e del servizio geologico statunitense Usgs, il sisma ha avuto ipocentro a circa 10 km di profondità ed epicentro a Kasina, insediamento nel nordest della capitale croata.


Stando a quanto emerge dalle foto e dai video pubblicati online in queste ore dai media locali, ha provocato ingenti danni nella città di Zagabria. Le immagini mostrano palazzi gravemente danneggiati, auto distrutte dalle macerie degli edifici e strade coperte di calcinacci. Il quotidiano Vecernji parla anche di danni all'ospedale di Rebro. Molti residenti sono scesi in strada. Per ora non si hanno notizie di feriti o vittime.

 

Molti lettori ci avvisano tramite la pagina facebook che il terremoto è stato avvertito anche in provincia di Treviso.

 

 


| modificato il:

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×