01 aprile 2020

Vittorio Veneto

Il terreno frana, tre case evacuate a Vittorio Veneto

| Claudia Borsoi | commenti |

| Claudia Borsoi | commenti |

Il terreno frana, tre case evacuate a Vittorio Veneto

VITTORIO VENETO - Il neo eletto sindaco Antonio Miatto nella serata di martedì 28 maggio ha firmato l'ordinanza di sgombero di tre abitazioni di via Sabbionere, a Formeniga, minacciate da una frana.

 

Lo smottamento, già noto ai residenti, si è ulteriormente mosso a seguito delle ultime e abbondanti piogge. Nel pomeriggio di martedì, i residenti hanno segnalato la criticità al comando di polizia locale che ha inviato sul posto anche dei tecnici comunali. Valutata la pericolosità della frana, si è quindi deciso per lo sgombero delle tre case di cui solo una, al momento, abitata da una persona che ha trovato alloggio da parenti.

 

Il sindaco ha così firmato l'ordinanza di sgombero, primo atto formale dopo il suo insediamento avvenuto martedì alle 12.30. Nella mattinata di mercoledì Antonio Miatto eseguirà un sopralluogo in via Sabbionere.

 

Altre criticità sono state segnalate in Val dei Fiori, ad esempio in via San Mor (in foto sopra) dove una frana interessa il versante di una collina e anche la strada comunale, che a martedì sera era comunque transitabile.

 



Claudia Borsoi

Leggi altre notizie di Vittorio Veneto
Leggi altre notizie di Vittorio Veneto

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×