24 settembre 2020

Vittorio Veneto

Torna il Covid a Sarmede, registrato un nuovo caso

A darne comunicazione il sindaco Pizzol

| Claudia Borsoi |

immagine dell'autore

| Claudia Borsoi |

coronavirus

SARMEDEDopo Vittorio Veneto e Cappella Maggiore, il coronavirus torna anche a Sarmede. Un cittadino è risultato positivo e si trova ora in isolamento domiciliare. A darne notizia il sindaco Larry Pizzol che invita tutti cittadini a non abbassare la guardia e a rispettare le misure anti-contagio.

 

«Purtroppo mi è stato comunicato un nuovo caso di positività al Covid-19. Il soggetto positivo è in isolamento domiciliare, mentre due persone sono in quarantena domiciliare in seguito a contatto con positivi. Il virus – scrive Pizzol ai cittadini - è ancora circolante tra di noi e sta colpendo in particolar modo la fascia d'età compresa tra i 25 e i 50 anni». Quindi l’invito: «Ricordiamoci il distanziamento fisico almeno di un metro, l'uso della mascherina sino a coprire totalmente naso e bocca quando ci si trova all'interno di edifici e ambienti chiusi diversi dalla propria abitazione, o in spazi aperti a meno di un metro. È altresì molto importante l'igiene continua delle mani. Cerchiamo infine di evitare ogni forma di assembramento».

 


| modificato il:

foto dell'autore

Claudia Borsoi

Leggi altre notizie di Vittorio Veneto
Leggi altre notizie di Vittorio Veneto

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×