05 aprile 2020

Altri sport

Il torneo internazionale del Judo Vittorio Veneto-Città di Conegliano compie 33 anni

Il 22-23 febbraio alla Zoppas Arena di Conegliano sul tatami oltre 2000 iscritti di 18 diverse nazionalità

Altri sport

 

CONEGLIANO - Il 22-23 Febbraio al Palasport Zoppas Arena di Conegliano oltre 2000 iscritti di 18 diverse nazionalità si sfideranno nell'ennesimo e prestigioso Torneo internazionale organizzato dal Judo Vittorio Veneto.

L’affollata manifestazione sportiva sarà preceduta il venerdì 21 sera da un allenamento internazionale di Judo che avrà come interprete la squadra nazionale scozzese vincitrice del recente campionato britannico e seguita nella trasferta italiana dal tecnico della nazionale Euan Burton e dal Maestro giapponese Kitahara Takafumi.

Alle ore 9 di Sabato 22 l’apertura della gara sarà affidata alla scenografia della “Dama Castellana” di Conegliano ed alle numerose autorità che interverranno per l’occasione.

Subito dopo cominceranno gli incontri con le categorie dei più esperti Junior e Senior, che continueranno senza interruzioni fino alle ore 16 circa, quando la prima giornata di gare si concluderà col Torneo giovanile.

Domenica 23 Febbraio, la manifestazione continuerà dalle ore 9 in poi con la fascia d’età degli Under 18, cui seguiranno gli Under 15 e concludendo la seconda giornata con gli Under 13.

Per chi vorrà infine assistere da casa ad un Torneo che ha visto passare negli anni più di 50.000 atleti di 30 diverse nazionalità, tutta la competizione verrà ripresa in diretta "live streaming" e trasmessa via internet sull'apposito sito del Judo Vittorio Veneto  che gli anni scorsi è stato seguito in oltre 30 nazioni.
 

 

Altri Eventi nella categoria Altri sport

Run for children
Run for children

Altri sport

Il 50% del costo di adesione all’evento trevigiano del 2 settembre andrà a sostegno del servizio sanitario, mentre la restante parte verrà donata a “Giocare in corsia”

Run for Children corre contro il Coronavirus

TREVISO - Run for Children si schiera a sostegno dell’emergenza Coronavirus: il 50% delle quote d’iscrizione all’evento podistico trevigiano del 2 settembre verrà devoluto agli ospedali veneti in prima fila nella lotta al Covid-19.

Le società Sportive

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×