23/05/2024nubi sparse

24/05/2024pioggia debole e schiarite

25/05/2024pioviggine e schiarite

23 maggio 2024

Castelfranco

Tragedia sul Sorapis, al Duomo di Castelfranco l'ultimo saluto a Monica Reginato

Fissati i funerali della 54enne scialpinista: "Il tuo entusiasmo era ispirazione per tutti noi, la tua vitalità ci dava forza"

| Isabella Loschi |

immagine dell'autore

| Isabella Loschi |

Monica Reginato

CASTELFRANCO - "In montagna ci si sente talmente vivi che capita anche di poterne morire”. Questa la frase scritta sull’epigrafe di Monica Reginato, la scialpinista 54enne di Castelfranco, morta sabato scorso, 20 aprile, proprio tra le sue amate montagne, mentre faceva quello che più la appassionava. Monica, per gli amici “Moki”, era impegnata in una escursione sul massiccio del Sorapiss, sopra Cortina, con altri tre amici, quando improvvisamente è scivolata per alcune centinaia di metri. Una caduta fatale che, purtroppo, non le ha lasciato scampo.

La 54enne era un’esperta di montagna: socia del Cai di Castelfranco e guida. Proprio gli amici del Cai le hanno dedicato un lungo e toccante post di saluto sui social: “Cara Monica, dopo tanti anni trascorsi ad accarezzare la neve e la roccia, hai scelto l'ambiente a te più caro per vivere ancora un'avventura, stavolta l'ultima. Sappi che qui in Terra, tra i tuoi amici della scuola siamo a dir poco sgomenti. Dopo una notte insonne non riusciamo ancora a dare un senso a quanto è accaduto, siamo persi e confusi ma non appena socchiudiamo gli occhi, nel buio appaiono il tuo sguardo sereno e il tuo sorriso. Sappiamo già che sarà oltremodo dura. Il tuo entusiasmo era ispirazione per tutti noi, la tua vitalità ci dava forza e il tuo ottimismo illuminava ogni spazio appena varcavi la soglia. Più di 15 anni, tanto hai donato al nostro gruppo, istruttrice volontaria, hai preso per mano decine di allievi, trasmettendo loro la passione per le Terre Alte e insegnando prudenza e preparazione come requisiti indispensabili per ciascuna uscita. Ci mancherai, ma ancor più mancherai alla tua famiglia cui rivolgiamo un pensiero di cordoglio e di vicinanza".

Monica lascia la mamma Domitilla, il fratello Giovanni con Laura, i nipoti Francesco e Riccardo, gli zii, gli amici e parenti tutti. I funerali saranno celebrati mercoledì 24 aprile, alle15.30, nel Duomo di Castelfranco.

 

Leggi anche:

Chi era Monica Reginato, la scialpinista di Castelfranco morta durante l'escursione in montagna


Iscriviti alla Newsletter di OggiTreviso. E' Gratis

Ogni mattina le notizie dalla tua città, dalla regione, dall'Italia e dal mondo


 

 


| modificato il:

foto dell'autore

Isabella Loschi

Leggi altre notizie di Castelfranco
vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×